giovedì 25 Aprile 2024

Deadlands diventa uno show sulle piattaforme gaming Microsoft

Circa un anno fa la Microsoft annunciava l'avvio di un progetto di creazione contenuti video destinati ad essere fruiti sulle piattaforme gaming del colosso di Seattle, contenuti che sarebbero stati caratterizzati da una interattività così elevata che avrebbero rivoluzionato il modo di concepire la televisione e che avrebbe trasformato la consolle in un vero sistema domestico per l'intrattenimento digitale a 360 gradi.

I primi progetti commissionati hanno visto la collaborazione di grandi nomi come quello di Steven Spielberg e Ridley Scott, impegnati in differenti progetti legati al brand Halo, insieme a produzioni molto varie che spaziano dal documentario al serial. Alcune di queste hanno già una data di rilascio (a partire dalla prossima Estate) mentre altre sono in fase di sviluppo.

Tra quelli annunciati appare anche un progetto legato a Deadlands, il gioco di ruolo "Weird West" di Shane Lacy Hensley, basato sul sistema di successo "Savage Worlds" di cui abbiamo recentemente parlato in occasione del lancio nel nostro paese della linea editoriale gestita da GGStudio.  Il progetto è attualmente classificato come "in sviluppo" ma  la sceneggiatura è stata già commissionata da Xbox Entertainment Studio, perciò possiamo ben sperare di vedere presto i pistoleri non morti, gli oscuri cartomanti, gli scienziati pazzi e gli abominevoli intrighi che abbiamo giocato intorno al tavolo, prendere vita sugli schermi televisivi.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,199FansMi piace
1,923FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli