sabato 20 Aprile 2024

Warhammer Quest sbarca nel 41° millennio

Dopo più di 20 anni Games Workshop, detentrice di marchi storici come Space Crusade ed Advanced Space Crusade, ha deciso  di tornare nel mondo del dungeon crawl spaziale con un nuovo titolo: Warhammer Quest: Blackstone Fortress.

L’annuncio è stato rilasciato alla Nova Open di Washington, il principale evento sui wargames della East coast americana, e segue di qualche settimana quello del titolo Space Marines Adventures: Labyrinth of the Necrons, un boardgame per il solo mercato USA volto ad introdurre neofiti nel mondo del 40k.

Sembra quindi che, dopo aver esplorato le Silver Tower ed i sotterranei di Hammeral con le nuove edizioni fantasy di Warhammer Quest, l’azione stavolta ci porterà a scoprire un angolo ancora inesplorato del tetro futuro: le Blackstone Fortress. Enormi costrutti spaziali realizzati da antiche razze aliene per conflitti dimenticati negli eoni della galassia.

Dal comunicato rilasciato dall’editore di Nottingham scopriamo che il gioco sarà un connubio tra roleplay e battlegame, offrendo ai giocatori un’esperienza narrativa cooperativa. La componente grafica sarà comprenderà un set di miniature nuove e specifiche sia per gli eroi che per le minacce che troveremo all’interno della stazione orbitante, non sono però ancora state rilasciate foto né data d’uscita.

E’ comunque chiaro che l’inarrestabile fucina della Games Workshop ha intenzione di continuare a sfornare novità strizzando sempre più un occhio a quel passato, tra anni ’80 e ’90, in cui era leader del settore dei boradgame contribuendo in maniera sostanziale allo sviluppo del genere dungeon crawl.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,196FansMi piace
1,917FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli