I più celebri pirati dei boardgame

610

Quando L’Isola del Tesoro ha fatto la sua prima comparsa sui tavoli da gioco ha immediatamente catalizzato l’attenzione di chiunque ci poggiasse lo sguardo sopra.

Il motivo? La meravigliosa componentistica che ci catapulta immediatamente nei sette mari, assieme a una masnada di pirati e filibustieri pronti a vivere qualsiasi avventura pur di mettere le mani su un tesoro!

Il gioco di Marc Paquien è finalmente giunto in Italia. Per quanto si distingua sicuramente per il brillante mix di meccaniche e componenti perfettamente a tema (leggete la nostra recensione sul numero 11 di ioGioco), non è certo il primo gioco a sfruttare cosi bene il tema “pirati”.

Arrembaggi, cacce al tesoro, ammutinamenti, vascelli battenti bandiera con teschio e ossa incrociate sono protagonisti sui nostri tavoli da tantissimi anni, anzi sono stati lo sfondo di parecchi titoli diventati ormai dei classici immancabili nelle ludoteche. Abbiamo quindi colto l’occasione dell’uscita del titolo di Mancalamaro per offrirvi una ricca retrospettiva sui boardgame a tema pirateria. dicoveryPer raccontarveli, il nostro Fabio Cambiaghi ha strutturato lo speciale rifacendosi ad alcuni dei più famosi corsari nella storia della pirateria. Per ciascuno di essi troverete un raccolta di consigli che ci permettono di vederli efficacemente all’opera nelle loro trasposizioni da tavolo. Siamo sicuri che dopo che lo avrete letto anche voi indosserete la vostra benda, vi scolerete una boccia di rum e sfodererete il vostro miglior ARRRRR compiendo indimenticabili scorribande!

Buon divertimento e lunga vita alla pirateria.