sabato 22 Giugno 2024

Problemi per l’Up Front di Valley Games ?

Come sappiamo, la Valley Games, fedele alla politica delle riedizioni dei grandi classici del boardgame, ha annunciato lo scorso agosto una nuova edizione per lo storico gioco di carte Up Front, ambientato durante il secondo conflitto e originariamente edito da Avalon Hill nel 1983. L'inizio della raccolta fondi su Kickstarter era programmato per il 16 novembre, ma l'attuale regolamentazione della nota piattaforma di crowdfunding prevede che chi proponga progetti non abbia procedimenti legali in corso o li esponga chiaramente a tutti i potenziali Backer.
E purtroppo la VG non se la sta passando bene in questo senso, poiché due autori di giochi, Reiner Knizia e Phil Sauer, hanno pubblicamente comunicato (il primo su twitter e il secondo su boardgamegeek.com) di aver intentato causa all'editore per il mancato pagamento delle loro prestazioni o delle royaltes legate alla vendita.
Le voci che corrono in rete ipotizzano che la Valley Games aprirà una nuova ragione sociale apposta per poter lanciare la campagna di Up Front, ma considerando lo schieramento degli appassionati a favore dei designer sulle pagine di BGG, è già iniziata una contro-campagna di boicottaggio del progetto.
Per qualche dettaglio in più su Up Front vi rimandiamo a questo nostro articolo dedicato alle serie dei wargame.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,232FansMi piace
1,988FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli