lunedì 22 Aprile 2024

Moon Design dice la sua sul blocco di HeroQuest

Come già sapete, il kickstarter che avrebbe rilanciato la (presunta) edizione celebrativa del venticinquesimo anniversario del famosissimo gioco HeroQuest, è stato interrotto pechè la Moon Design, società che detiene i diritti sul marchio HeroQuest in USA, ha prodotto un "cease and desist" nei confronti dell'editore spagnolo GameZone. La piattaforma di crowdfunding ha quindi posto il progetto in stand-by in quanto soggetto di una disputa sulla reale proprietà intellettuale.
La GameZone, dal canto suo, ha subito rassicurato i backer e i fan chiarendo che il problema con Moon Design era stato risolto e che presto il progetto sarebbe ripartito da dove si sono fermati, magari anche con una nuova distribuzione autorizzata in USA. Scopriamo invece da questa dichiarazione che Moon Design non la pensa affatto cosi: l'editore americano era preoccupato proprio perchè stava preparando un suo personale boardgame chiamato HeroQuest ambientato nell'universo dell'omonimo gioco di ruolo, ma prima di negare la possibilità del kickstarter a GameZone, ha chiesto all'editore un documento scritto che attestasse l'accordo ottenuto da Habro per l'utilizzo del nome HeroQuest.
Questa prova scritta (che a dirla tutta viene richiesta da più parti, sia fan che operatori, per dimostrare la leggitimità dell'operato di GameZone) non si è mai vista. La Moon Design si dice pronta a concedere l'utilizzo del proprio marchio su Kickstarter (e questa è una condizione indispensabile visto che Kickstarter è una piattaforma USA), purchè venga realmente dimostrato il benestare della Hasbro su tutta l'operazione.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,198FansMi piace
1,919FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli