giovedì 29 Febbraio 2024

Embracer prepara un’operazione da 2,75 miliardi per acquisire Asmodee

Embracer AsmodeeCome sapevamo, da tempo il fondo di private equity Pai Partners era intenzionato a vendere il gruppo Asmodee (che aveva acquisito nell’ottobre del 2018 da Eurazeo) per una cifra stimata di 2 miliardi di euro. È di oggi la notizia che c’è effettivamente un interlocutore interessato, si tratta della holding Embracer, che opera nel settore dello sviluppo e vendita di videgiochi per pc, console e mobile e che è possiede centinaia di marchi di rilievo nell’industria videoludica (tra i tanti Borderlands, Goat Simulator, Saint Row, Dead Island, Darksiders, World War Z) . La proposta realizzata da Embracer da vita a un’operazione valutata 2,75 miliardi di euro. Nei dettagli che possiamo leggere nel comunicato, viene dichiarato che se la transazione avrà successo, Embracer “diventerà un ecosistema di gioco leader globale e indipendente oltre che il più grande gruppo ludico di Europa”. Sempre nelle motivazioni troviamo dichiarato che “Asmodee e Embracer condividono un legame naturale e forte nella loro strategia e cultura”.
Sempre in termini di intenzione, viene chiarito che il CEO Stéphane Carville e il resto del gruppo dirigenziale rimarranno a capo dell’azienda e che nulla cambierà nelle modalità di lavoro.
Ulteriori dettagli saranno chiariti nella conferenza stampa fissata per il 16 dicembre alle 10:00.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,138FansMi piace
1,824FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli