martedì 28 Maggio 2024

Ciao Darwin Bromley: ci lascia il fondatore di Mayfair

Purtroppo l'inizio del 2019 porta in dote una ferale notizia: a poche ore dall'ingresso nel nuovo anno, un lutto colpisce inaspettato il mondo del gioco tabletop. È infatti venuto a mancare Darwin Bromley, il fondatore della Mayfair Games, ovvero dell'editore che ha intuito le potenzialità di realizzare una versione inglese di Catan (prima I Coloni di Catan) a metà degli anni '90 e che, nei vent'anni precedenti all'acquisizione del brand da parte di Asmodee, è divenuto il grandissimo successo che è attualmente vendendo una cosa come 23 milioni di copie (di cui buona parte proprio negli states) tra scatole originali, espansioni e spin-off.
Ma Mayfair non era soltanto Catan: lo scudo blu è stato infatti, fino alla chiusura dei battenti coincisa con la cessione dei suoi asset ad Asmodee, uno dei simboli del gioco "german" per il pubblico di oltreoceano, grazie alla proficua partnership con la Lookout Games – casa di Agricola, Caverna e dei molti altri successi di Uwe Rosenberg.
Oltre l'aspetto editoriale, Bromley era però anche un ottimo game designer e ha contribuito alla realizzazione di molti titoli, tra cui Empire Builder – proprio per la produzione del quale è stata fondata Mayfair – e Sim City: the Card Game.
Al cordoglio per il triste evento si sono unite, tramite Twitter, moltissime personalità di spicco, tra cui la scrittrice Margaret Weis, John Kovalic, il game designer Matt Forbeck e tanti altri. Gioconomicon non può che unirsi dunque all'ultimo saluto a questa personalità di indubbio valore per il settore.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,232FansMi piace
1,979FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli