sabato 25 Maggio 2024

Tainted Grail parla italiano con Giochi Uniti

Come ben sappiamo, Tainted Grail è stato uno dei più fortunati e apprezzati giochi su kickstarte di Awaken Realms, registrando la bellezza oltre 5 milioni di euro e più di 41.000 sostenitori. Sin dall’annuncio è stata garantita una versione italiana del gioco, la curiosità è quindi cresciuta nel corso di questi mesi riguardo chi sarebbe stato il localizzatore dell’edizione nostrana. L’annuncio è stato fatto ieri tra gli update della campagna e confermato stamattina in un comunicato diffuso dal diretto interessato: si tratta di Giochi Uniti. L’editore partenopeo garantirà la disponibilità di questa importante scatola nei negozi in contemporanea con la distribuzione internazionale, che però non ha ancora una data definitiva. Ricordiamo che i backer del progetto in crowdfunding non hanno ancora ricevuto le proprie copie, l’ultimo aggiornamento lascia sperare in un arrivo nel mese  di ottobre.
Viste l’importante componente testuale del prodotto, e considerando anche le recenti polemiche su un’altra traduzione italiana di un bestseller di Awaken Realms, Nemesis, sicuramente gli appassionati saranno attentissimi a valutare il lavoro di localizzazione di Tainted Grail, prima opera di Awaken Realms a finire nel catalogo di Giochi Uniti.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,231FansMi piace
1,978FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli