domenica 19 Maggio 2024

Le novità del Gioco di Ruolo e dei Librogame di Lucca Games 2023

L’industria del gioco di ruolo non si ferma mai e i festival come quello di Lucca Games 2023 sono l’occasione ideale sia per le grandi case editrici che per i piccoli publisher indipendenti ma caratterizzati da proposte spesso originali e inaspettate. Lucca Comics & Games vedrà tanto gdr giocato e tanti nuovi manuali pronti a raggiungere i nostri scaffali, sia di fattura italiana che localizzati (talvolta alla presenza dei loro editori e autori internazionali!).

La guida verrà aggiornata in maniera progressiva con l’arrivo dei nuovi annunci degli editori, il nostro consiglio è di cominciare a studiare e tornare a consultarci spesso per rimanere sempre aggiornati. Anche perché gli editori si stanno impegnando al massimo per riuscire a garantire quante più novità possibili, e non mancheranno di aggiornarci con le loro aggiunge alla lista di prodotti fino all’ultimo minuto utile!

Non perdete l’altra nostra guida alle novità di Lucca Games 2023, la Guida delle novità boardgame.

Ultimo aggiornamento 29/10/2023 con le novità di Mana Project Studio, Raven Distribution, Two Little Mice

deep sky ballad Lucca Games 2023A Game of Nerds

In questa edizione di Lucca Comics & Games 2023 potremo trovare i prodotti editoriali di A Game of Nerds allo stand de La Terra dei Giochi. La novità per la fiera è senza dubbio Deep Sky Ballad, presentato come anteprima e disponibile per ora solo come manuale digitale sul sito dell’editore. Si tratta di un gioco di ruolo space western, sulla falsariga di show famosi come Firefly o Trigun. Inoltre saranno disponibili le copie fisiche di Arcana Familia, il gdr Cyberpunk esoterico, già pubblicato da A Game of Nerds.

Vene della RovinaAces Games

Aces Games si presenta ben armata alla 30ma edizione di Lucca C&G. Innanzi tutto, rivediamo Nameless Lands: il noto gioco apocalittico compie infatti 10 anni, e riceve la sua quindicesima espansione: Vene della Rovina. In 124 pagine, conosceremo Caput Diaboli, la zona mercantile più pericolosa ma anche più nota delle terre in rovina. Vene della Rovina è preordinabile, e in questo caso al ritiro si può ricevere una moneta commemorativa in metallo per il decennale di Nameless Lands. Inoltre, per festeggiare il trentennale della manifestazione lucchese, Aces Games avrà in vendita due schede speciali per VHS: Enendra l’Oni, un nuovo mostro, e Tasha Redwind (al secolo Cristina Frassoni che ha vinto il concorso per diventare un personaggio di VHS).

Brancalonia_L'almanacco del menagramoAcheron Books

L’offerta di Acheron Books, specializzata in narrativa fantastica ad ambientazione italiana, rispetto alla scorsa edizione della fiera si arricchisce di diversi nuovi titoli! Si parte con L’Impero Randella Ancora, un supplemento per Brancalonia dedicato ai Comuni e alle contrade del Nord del Regno. Al suo interno, oltre a una campagna di gioco in dieci avventure collegate, troverete mappe, personaggi, avversari, nuovi equipaggiamenti, e tanti spunti di gioco collegati alle regioni settentrionali. Sempre per Brancalonia, L’Almanacco del Menagramo è una collezione di edizioni limitate e pubblicazioni speciali, inclusi gli stretch goal sbloccati durante la campagna di finanziamento. Tra i suoi contenuti, ben sette avventure, quattro approfondimenti su altrettante città, e sei numeri de La Gazzetta del Menagramo. Rimanendo in Italia, ma con tutt’altro tono, sarà disponibile anche Lex Arcana – Britannia, un modulo di espansione geografica che descrive le popolazioni, le magie e le illusioni dell’unica Provincia nella quale Roma ha sentito il bisogno di costruire un Vallo per delimitarne i confini. Oltre a nuovi oggetti, avversari, rituali e quant’altro, sono presenti anche tre avventure a tema. Sempre per Lex Arcana, segnaliamo anche I Misteri dell’Impero vol. 2, una collezione di avventure e contenuti speciali che sinora erano stati esclusivamente in digitale. Undici avventure che vedranno i Custodes affrontare le insidie del mondo antico.

oscura carcosaAristea

Al Padiglione Carducci sarà presente anche Aristea con alcune succose novità. Per cominciare un determinato rigattiere è pronto a buttarsi a capofitto negli esoterici misteri di Oscura Carcosa e nelle indagini che deriveranno nel libro game a doppio volume di Federico Bianchini innestato nella collana Per Speculum. Si arricchisce anche la linea Storie a Bivi con Verso la Terrasanta, opera scritta da Matteo Cresci, che narra il viaggio di un valoroso cavaliere e le sue peripezie nel tentativo di raggiungere  l’esercito di Riccardo Cuor di Leone.
Sul fronte dei giochi di ruolo, sarà la volta de Gli Scorticati, avventura per RAYN, ideata da Andrea Tupac Mollica, focalizzata sul remoto villaggio di Eskerra e sull’orribile mistero che custodisce.

CMON

Nell’ampio spazio espositivo di CMON a Piazza San Giusto non ci saranno solo giochi da tavolo ad attenderci.  Sotto lo sguardo del Grande Cthulhu, anche i più recenti giochi di ruolo dell’editore potranno contare su tavoli dimostrativi. Parliamo chiaramente di Broken Compass, nuova edizione del gioco di ruolo sull’avventura pulp firmato 2 Little Mice che ci porta a “caccia del tesoro perduto” con atmosfere alla Indiana Jones. E per chi è a caccia di anteprime, non dovrà lasciarsi scappare quella del gdr di Assassin’s Creed, trasposizione ruolistica della famosa saga videoludica, realizzata da Max Castellani e Andrea Macchi con il supporto di Francesco Nepitello, e attualmente in pre-order sul sito di CMON.
Un recentissimo aggiornamento sui canali social di CMON ci informa di un altro arrivo importante nel catalogo GDR dell’editore che sarà provabile a Lucca. SI tratta del gioco di ruolo di Blood Rage, titolo chiaramente tratto dal famoso gioco da tavolo di Eric M. Lang che ci vedrà affrontare il Ragnarök nei panni di eroi che tornano dalla morte. Un’anteprima mondiale per un titolo sicuramente attesissimo.

a torch in the darkDreamlord Games

Lucca Games 2023 vedrà due nuovi giochi da Dreamlord Games. La prima è la scatola di A Torch in the Dark, di Michael Elliot. Si tratta di una versione in solitario di Blades in the Dark, in cui si potrà controllare un audace avventuriero il cui compito sarà quello di scendere nelle tombe di Kineburgh ed eliminare una volta per tutte i nobili non morti che assediano la città con il loro orrore. La scatola contiene il manuale, un dado, la guida ai dungeon con 9 avventure rigiocabili (che formano una campagna), e la scheda del personaggio, oltre a una guida per rendere il gioco multiplayer, per sfidare i propri amici in scorribande sotterranee.
Damn the Man, Save the Music è un gioco di ruolo ideato da Hannah Shaffer in cui si interpreteranno i commessi di un negozio della Revelation Records durante gli anni ‘90. Il periodo d’oro dei vinili è finito, il mondo sta cambiando, e il negozio dovrà sopravvivere – e con lui, la musica indipendente stessa! Non sarà facile ma, ehi, siamo qui per quello, no?

PrismFumble

Presente allo stand MS Edizioni, ormai da partner consolidato, Fumble è pronto a presentare al pubblico le sue più recenti novità. Iniziando da Prism, finalista del gioco dell’anno 2023, ideato da Claudio Pustorino, che fa vivere ai giocatori storie in cui si affrontano paure ed orrori in società distopiche. Il manuale arriverà insieme al suo Set di Token Riscrivibili. Ideato da Claudio Serena, ci sarà poi Five Days, opera che inaugura la linea Fanzine, del collettivo di design e che mira a inscenare l’atto di affrontare traumi e conseguenze tra i membri di una famiglia di sangue o meno. Ancora dalla mente di Claudio Serena, Last Resort è infine un ulteriore esponente della linea Fanzine, in cui i giocatori saranno gli ospiti di un villaggio vacanze proprio nel momento in cui, nel resto del mondo, è scoppiata l’apocalisse.

drakonia Lucca games 2023Gamers Hunter

Drakonia è la novità che Gamers Hunter, il marchio editoriale del famoso shop Wolfy e Jordy, porta a Lucca, dopo l’anteprima quickstart presentata alla scorsa edizione di PLAY. Abbiamo davanti un gdr fantasy di stampo classico, perfetto per i novizi ma ottimo anche per i giocatori d’esperienza, basato su un sistema d6 old school, e con uscite di avventure e accessori previste a cadenza semestrale. A Lucca si potrà acquistare il primo volume, il Tomo 1, con la prima avventura di gioco, oltre a una serie di accessori: le mappe di Drakonia e Oxiana; un’avventura diceless intitolata Drakonia: le origini; la stampa di uno degli eroi del gioco, Krabat; e un set in scatola con 4 dadi per il gioco. Inoltre sarà anche possibile avere il disegno personalizzato del proprio eroe realizzato dall’illustratrice Jessica Prando.

vulcania xhuul sagaGear Games

La giovane realtà editoriale balzata agli onori della cronaca per il pregio della loro opera prima, ovvero il gdr Vulcania, sarà presente con un suo stand in area Raven Distribution con due nuove aggiunte a questa recente ma già fortunata produzione. L’accattivante ambientazione fantasy steampunk si arricchisce quindi con La Saga degli Xhuul, una campagna dal tono epico che va a chiudere l’arco narrativo creato con l’avventura introduttiva inclusa nel manuale base, in cui i personaggi affronteranno una minaccia globale e la loro via per diventare leggende. Sempre nello stesso setting arriverà inoltre Tales of Vulcania, una graphic novel ideata da Marco Daeron Ventura e illustrata da Matteo Leoni, edita negli States, ma presente anche alla kermesse in una versione esclusiva, tradotta e a tiratura limitata.

libro dei mortiGiochi Uniti

Anche quest’anno Giochi Uniti si presenta con diverse nuove uscite sia per quanto riguarda i giochi da tavolo che il mondo dei gdr.
Sul fronte giochi di ruolo, la parte del leone la fa ancora una volta Pathfinder, con tre supplementi: il primo si intitola Pathfinder Presagi Perduti: Il Gran Bazar, in cui si potranno scoprire le meraviglie e gli incontri nel più grande mercato di Absalom, dove si può trovare di tutto – dalle armi a nuove compagnie.
Il Libro dei Morti è un supplemento interamente dedicato ai non morti, sia come avversari che come personaggi giocanti: potrete infatti finalmente impersonare un lich, uno spettro o uno zombi. Il volume include anche un’avventura intitolata “La marcia dei morti”. Ferro e Fuoco è invece un supplemento dedicato alle armi da fuoco e alle invenzioni meccaniche; il volume include due nuove classi, l’inventore e il tiratore, oltre a regole su esplosivi, fucili, polvere da sparo, creazioni meccaniche e la nuova stirpe dell’Automa. Questi ultimi due volumi saranno disponibili anche in un’edizione speciale che include il bollino Lucca Comics & Games 2023.
Oltre ai supplementi di Pathfinder, ci aspetta il terzo volume della serie librigame Destiny Quest, intitolato L’Occhio della Furia d’Inverno, dove impersoneremo il principe Arran, debole e malato che invece potrebbe rivelarsi l’unica speranza del regno di Valeron attanagliato da un inverno oscuro.

Critical SanctuaryGrumpy Bear

Non poteva mancare alla kermesse anche l’orso più scontroso del settore! Grumpy Bear sarà della partita e presenterà alcune novità piuttosto stuzzicanti. Tanto per cominciare, non poca è la curiosità per l’arrivo di Critical – Sanctuary (prima stagione), titolo progettato come una serie TV, adatto a chi ha poca esperienza o è più avvezzo ai boardgame, permette di vivere nove episodi in sessioni da circa mezz’ora ciascuno, nei panni di una gilda di esploratori alle prese con le indagini sugli strani avvenimenti dell’arcipelago della Mezzaluna. Dal fertile ecosistema Forged in the Dark, giunge poi Scum and Villainy, in cui l’apprezzatissimo sistema sotto al cofano di Blades in the Dark parte per un viaggio spaziale e consente di giocare un equipaggio spaziale mentre cerca difficilmente di sbarcare il lunario tra criminali, egemoniche autorità e culti mistici…con più di qualche occhio strizzato alla famosa galassia lontana lontana. Chiude questa tornata di novità CBR+PNK Augmented, un titolo cyberpunk che, in formato pronto all’uso e con una versione minimale del sistema Forged in the Dark, porta i giocatori a vivere l’ultima run dei personaggi, con un obiettivo chiarissimo ma una posta in palio molto alta.

scions of vodooHollow Press

Nella kermesse lucchese vedremo una vera e propria valanga di novità da parte della Hollow Press. Vermis II è il secondo volume di una serie di artbook dell’apprezzato illustratore spagnolo Plastiboo, che costruisce paesaggi ispirati ai vecchi dungeon crawler. Scions of Voodoo è un altro artbook, stavolta di John Blanche, seguito di  “Voodoo Forest” che ha riscosso notevole successo durante la scorsa edizione di Lucca C&G, e che prosegue nella raccolta delle tavole dell’artista inglese, apprezzatissimo dal pubblico dei gamer anche per il suo lavoro di direttore artistico per la Games Workshop. Unholy Grotto raccoglie le illustrazioni di Alfred Pietroni, ispirate al decadimento e alla ruggine e marciume che attanagliano mondi fantasy fusi con survival horror.
Cyberflesh è un fumetto a firmaTaddei-Genchi-Grifone che anticipa il gioco da tavolo omonimo, previsto in uscita nel 2024, in cui violenza e follia annientano l’umanità in un mondo atroce.
Infine sarà disponibile il gioco di ruolo per 1-5 giocatori intitolato Manosinistra, di Jack Sensolini e David Genchi, in cui un Mazziere e dei giocatori (i Necroboia) percorrono i Quattro Pascoli, un mondo infernale, mostruoso e violento, alla ricerca di frammenti perduti dei 4 Semi.

Ryuutama - Nido dei Draghi Isola Illyon Edizioni

Isola Illyon Edizioni presenterà al pubblico lucchese, Il Nido dei Draghi, un manuale contenente ambientazione e campagna per Ryuutama, il titolo natural fantasy della casa. Il volume introdurrà ai giocatori il mondo di Tama, il quale sta lentamente morendo a causa del progressivo allontanarsi dei draghi per colpa dell’avidità umana. C’è però un’ultima possibilità di salvezza, ed è quello che cercano i pellegrini, chiamati a un ostico viaggio nello strenuo tentativo di riportare indietro i draghi e salvare il futuro del mondo.

Bards GateKaizoku Press

Tre i prodotti in lancio per la Kaizoku Press presso lo stand di Mondiversi. Si parte da Bard’s Gate, un corposo supplemento di ambientazione e raccolta di avventure per la Quinta edizione del gioco di ruolo più famoso del mondo. La metropoli fantasy di Bard’s Gate viene descritta in dettaglio: quartieri, negozi, fino ad arrivare ai singoli png, il tutto corredato da ben otto avventure già preparate e una mappa-poster dell’intera città. Per chi ama l’old school c’è invece in preordine La bara incatenata, ambientazione e raccolta di avventure per Dungeon Crawl Classic. Stavolta i giocatori saranno chiamati ad esplorare i Monti Sussultanti, dove si annidano misteri di un’epoca scomparsa, nuovi mostri, nuovi incantesimi, e persino un ricettario per provare la cucina locale! Decisamente più sperimentale appare invece Liminal Space, di Alexei Vella e Willow Jay, in cui i personaggi (interpretati da più giocatori) si trovano intrappolati in un labirinto tortuoso ai confini della realtà. L’obiettivo sarà trovare una via di fuga, e uno strumento fondamentale per farlo sarà un grande foglio di carta millimetrata per disegnare la mappa di questo non-luogo. Da segnalare la possibilità di giocare in solitario o senza master.

L'avventura PerdutaLa Terra dei Giochi

Due novità per La Terra dei Giochi a Lucca quest’anno. La prima è L’Avventura Perduta, di Samuele Vitale: si tratta di un gioco di ruolo che permette di riscoprire le gesta di un eroe dell’antica Grecia il cui nome però non ci è mai arrivato. Interpretando l’Eroe stesso ma anche le Moire, i giocatori costruiranno una storia fatta di grandi imprese ma anche di cuore e animo umano ambientata tra i miti Ellenici. L’altra novità è Loser, un gioco di ruolo minimale in cui i protagonisti partono al massimo delle loro capacità ma diventano man mano sempre più deboli; lo scopo sarà quello di sopravvivere di volta in volta a decisioni sempre più difficili per arrivare a una sconfitta accettabile, perché la vittoria non è contemplata.

Farsight cronache dell'orloLightfish Games

Dalla Lightfish Games, ospite presso MS Edizioni, arriva il secondo manuale per il gioco di ruolo Farsight, dal titolo Cronache dell’Orlo. Si tratta della prima ambientazione per Farsight, in perfetto stile space opera, che descrive i popoli, i luoghi e le nazioni dello Spazio Conosciuto, oltre a nuove regole, scenari, e creature e NPC ancora più pericolosi.

cowboy bebopMana Project

Oltre a Orc Borg e Vast Grimm, ci sono due importanti novità per Mana Project coi suoi popolarissimi ed eccellenti giochi di ruolo. Sicuramente il titolo più atteso è Cowboy Bebop, tratto dall’omonimo anime, che permetterà di impersonare cacciatori di taglie futuristici nel sistema solare, i cui veri avversari non sono i loro bersagli ma cose meno tangibili come la noia, l’esistenzialismo o il peso del passato, che verranno affrontati grazie a un innovativo sistema di regole. Particolarissimo è invece Be Like a Crow, un gioco di ruolo in solitario che permetterà di simulare le esperienze di un corvide in diversi possibili scenari, tra cui cyberpunk o gotico, oltre – naturalmente – a uno scenario ambientato nella Torre di Londra; per spiccare il volo verso queste avventure vi serviranno solo una matita, della carta su cui scrivere, e un mazzo di carte da gioco.

the pen and ink drawings of tony di terlizzi Mondiversi

Presso lo stand Mondiversi, nel padiglione Carducci, oltre alle uscite dell’anno sarà presente il volume The Pen and Ink Drawings of Tony di Terlizzi: 128 pagine di illustrazioni in bianco e nero di uno dei grandi artisti fantasy per celebrare i 30 anni di Lucca Games e anche i 30 anni di carriera di Tony di Terlizzi.

armakittenMS Edizioni

L’ormai salda realtà editoriale forlivese è pronta a stupire i presenti al festival con una nutritissima serie di novità.
Sul fronte dei giochi di ruolo, potremo mettere le mani su Il Villaggio della Bambole Viventi, un’avventura per Alone Against Fear di Andrea Sfiligoi, in cui la ricerca di uno zio scomparso si tramuta in un vortice di orrore inenarrabile, e su ArmaKitten, titolo “investiGattivo” che ci metterà nel pelo di un’agenzia di intelligence felina, alle prese con la conquista dello strumento per dominare il mondo: il pollice opponibile.
Per quanto riguarda libri e fumetti gioco, Lucca è il teatro per l’esordio del volume 4 di Misteri D’Oriente, intitolato I Misteri di Babilonia, dove il prete Gianni sarà alle prese con l’esplorazione della Città Blu, mentre tre grandi successi della narrativa a bivi saranno disponibili in versione variant per festeggiare i trent’anni di Lucca Games: stiamo parlando di Un Giorno da Cana, di Christian Giove e Stefano Tartarotti, Una Notte da Cana, di Stefano Tartarotti e Avventure nello Spazio Profondo di Luigi “Bigio” Cecchi e Christian Giove.

floriaNarrattiva

Narrattiva arricchisce la sua lunga storia con Lucca Games portando tre novità in fiera. Si parte da Dead Letter Society, un gioco di journaling epistolare in cui (in solitario o in compagnia di un amico) potremo vivere l’esperienza di partecipare a un’esclusiva rete di comunicazioni per vampiri, perseguendo le nostre ambizioni o dedicandosi a scoprire i veri obiettivi di questa società segreta. Gli spunti narrativi sono assicurati da ambientazioni e personaggi pregenerati e da un sistema che fa uso di tarocchi. Sempre per un solo giocatore è prevista l’uscita di La Dimora, in cui saremo chiamati a esplorare la nostra nuova casa dove abbondano fantasmi e altre misteriose presenze. Disegnando e scrivendo degli spettri incontrati, saremo in grado di ripercorrere i nostri stessi ricordi, magari arrivando a scoprire qualcosa di nuovo su noi stessi. Per un numero di giocatori più elevato sarà invece disponibile Floria – La Foresta Incantata, un gioco di ruolo ispirato all’immaginario fantastico giapponese. I Floria sviluppano un rapporto simbiotico con le Erbe Magiche, che accolgono sul loro stesso corpo. Il loro obiettivo è quello di mantenere l’armonia nella Foresta Incantata supportando sia il mondo della magia che quello degli umani.

navigavia Lucca Games 2023Need Games

Il vulcanico editore è pronto a eruttare valanghe di entusiasmo, caos, ma soprattutto novità editoriali! Il classico stand del padiglione Carducci, che si preannuncia enorme, sarà ancora una volta affiancato a quello dedicato a Fabula Ultima nella Japan Town e, quest’anno, anche a un’area Creator di Arkadia di InnTale, totalmente dedicato a Navigavia, il manuale di ambientazione per 7th Sea tratto dalla famosa webserie proprio di InnTale, diponibile in versione standard e deluxe e accompagnato dai Kit del Game Master e Kit del Giocatore. Molte altre però sono le novità disponibili. Innanzitutto potremo finalmente mettere le mani su Blade Runner – Il Gioco di Ruolo, ultima fatica di cara Free League, per l’occasione accompagnato dalla presenza del co-fondatore Tomas Härenstam, oltre che dallo schermo del game runner e da un set di dadi personalizzati. Toni decisamente più scuri per Werewolf – l’Apocalisse, ultimo arrivato della linea del World of Darkness che punta i riflettori sui lupi mannari. Flabbergasted è poi il divertente titolo che permetterà di inscenare comiche vicende ispirate alle serie britanniche ambientate negli anni ‘20: nobili e bohemienne combineranno tanti disastri…ma sempre entro l’ora del tè.
electricbastionlandPresenza anche per il settore OSR con Electric Bastionland, una evoluzione del sistema di Into the Odd ideato da Chris McDowall, in un’ambientazione bizzarra, fatta di città nella loro era elettrica, campagne decadenti e sottosuolo ai confini dello spaziotempo, ma soprattutto di disperati in continue cacce al tesoro per ripianare i propri debiti. Per le collane già avviate ci saranno poi l’Atlante Techno Fantasy per Fabula Ultima, dove si introducono tropi fantascientifici e distopici, nuove classi, luoghi, cattivi e regole speciali. Per Dune: Avventure nell’Imperium, arriverà poi Il Grande Gioco: Le Casate del Landsraad un supplemento che espanderà le peripezie dei giocatori oltre Arrakis, portandoli a conoscere Kaitain, il pianeta capitale dell’imperium, e tutta la politica e gli intrighi che possono serpeggiare nelle aule del potere. Ovviamente, nelle 128 pagine del manuale, ci sarà spazio per moltissimi elementi, regole, casate, etc. Infine, per l’universo legato al Old School Esentials sarà la volta di Carcass Crawler 2, la seconda uscita per la zine ufficiale del famoso titolo OS, con nuove classi, tabelle, opzioni e tanto altro materiale. Non è finita qui, perché sempre per OSE, negli scaffali troveremo pure DNGN, il primo numero di un megadungeon weird fantasy, ideato da Vasili Kaliman, confezionato sotto forma di zine, con dieci livelli ciascuna. Il Tempio delle Mille Spade è infine un’avventura per OSE (o altri titolo OS), che descrive un piccolo dungeon, ma decisamente affollato, adatto anche come side quest da inserire in campagne più strutturate.

drama lamaNessunDove

Continua la missione della NessunDove per diffondere il gioco di ruolo. Stavolta sono due i titoli presentati: il primo è Drama Lama, di Yvris Burke, un gioco di ruolo narrativo sui reality show e sui lama disposti a tutto per uscirne vincitori: ci saranno sfide da completare, altri concorrenti di cui parlar male, segreti da rivelare al giusto momento, per un’esperienza che unisce la parodia al melodramma.
Avventure Pennute, di Côme Martin, sin dal nome chiama invece in causa le avventure scanzonate alla “DuckTales”. Tesori perduti, antiche civiltà mai del tutto scomparse, luoghi fantastici da esplorare; il tutto con un tono scanzonato e prendendo spunto dalla grammatica dei fumetti per ragazzi.

twelve yearsNigredo Press

Presente come partner allo stand MS Edizioni, amplia la sua offerta di prodotti dalla particolarità estrema con Twelve Years, un gioco per uno o più avventurieri alle prese con il completamento del rituale di incoronazione di un lich, prima del suo risveglio. In Choro Gaiden invece ci immergeremo in investigazioni di strani enigmi, in bilico tra atmosfere horror giapponesi, noir soprannaturali e creepypasta. Curioso è poi Un Gioco di Ruolo in Cerca di Traduzione, in cui si giocherà l’incarico di traduzione di un bizzarro manoscritto. Tra l’altro, ogni traduzione sarà messa a disposizione degli acquirenti della copia fisica. Infine sarà disponibile Neve, il primo scenario ufficiale per Yokay Hunters Society, dove si inscena una corsa contro il tempo, per il completamento di un rituale in una remota regione del Giappone, abitata ovviamente anche da sinistre presenze.

odyssey Lucca Games 2023Officina Meningi

Sull’onda dell’entusiasmo delle buone performance che attualmente sta avendo il kickstarter celebrativo di Dagon e Carcosa (i librogame italiani più finanziati di sempre sulla nota piattaforma), l’editore sarà presente a Lucca innanzitutto con la nuova edizione di Last Sabbat, il gioco di ruolo delle streghe, di Valentino Sergi e Atropo Kelevra, ma anche con Odyssey – Black Tales, il titolo ruolistico ideato da Valentino Sergi e Andrea Rossi, ispirato al classico di Omero, che adatta le peripezie del famoso poema a vari regolamenti di ispirazione OS e non.

orient expressRaven Distribution

Raven Distribution, per questa importante edizione di Lucca Games, propone alcuni tra i testi fondamentali per tutti gli appassionati di giochi di ruolo e librogame. Apriamo le danze con una nuova edizione fiammante di Orrore sull’Orient Express, probabilmente la più famosa e apprezzata campagna per Il Richiamo di Cthulhu. Un’edizione completamente rivista nei testi, aggiornati e ampliati, e nella forma poiché parliamo di un pregiato cofanetto con i due volumi di oltre 300 pagine e tanti extra come la mappa del tragitto dell’Orient Express, la Guida del Viaggiatore, un nuovo Schermo del Custode e molto altro.
Prosegue poi la linea di prodotti dedicati al Mondo di Tenebra nella versione 20° anniversario, in questa occasione con Wraith – Presenze: l’Oblio. Come gli altri tomi della linea del ventennale, anche qui parliamo di un prodotto lussuoso con copertina cartonata rivestita in Alcantara, poster esclusivo, segnalibri in raso, per quasi seicento pagine di materiale a colori! E’ utile inoltre segnalare che, prima di questa edizione, Wraith era una parte del World of Darkness mai pubblicata prima in italiano.
Per Vampiri Secoli Bui esce in anteprima in fiera il Tomo dei Segreti: un compendio di argomenti tra i più bizzarri che riguardano i Cainiti del Mondo di Tenebra Medievale.
Sul fronte dei racconti a bivi, ben quattro nuove uscite arricchiscono il catalogo del marchio Vincent Books disponibile presso Raven, tutti in edizione speciale con il marchio dei 30 anni di Lucca Games. L’ombra Venuta dal Tempo (di Giny Valris) è il sesto volume della seconda serie della fortunata collana Choose Chtulhu, chiaramente dedicata agli orrori lovecraftiani. Turno di Notte (di Victoria Hancox)  arricchisce la collana Dedalo, con un racconto ambientato in un ospedale abitato da figure spettrali e presenze demoniache. In Metal Heroes – Il destino del Rock (di Swen Harder) nei panni di un rocker purosangue riceveremo l’incarico dal Dio del Rock di realizzare il più grande spettacolo Metal del Pianeta… ovviamente mentre salviamo il mondo. E infine una nuova, lussuosa edizione de Lo Stregone della Montagna Infuocata (di Steve Jackson e Ian Livingstone), primo capitolo della trilogia di zagor dell’intramontabile serie Fighting Fantasy, praticamente la storia del librogame!
uomini e dadiA tutti questi tomi si aggiunge un testo non pensato per giocare, ma che racconta una parte fondamentale della storia del gioco: Uomini e Dadi – Le origini della Games Workshop , alla presenza del suo autore Sir Ian Livingstone. Come suggerisce il titolo, il libro racconta la storia dell’iconica società che ha rivoluzionato l’industria del gioco, dalle parole di uno dei suoi fondatori. Oltre all’edizione Regular, per l’occasione sarà proposta un’edizione Deluxe realizzata solo per il pubblico italiano con illustrazione di The Art of Helge C. Balzer!
Segnaliamo che allo stand di Raven sarà possibile incontrare, oltre a Ian Livingstone, anche Edward T. Riker, curatore della serie Choose Chtlhu, e Swen Harder, autore di Metal Heroes.

Sine Requie Anno XIII edizione 2023Serpentarium

Diverse novità si presenteranno al pubblico presso lo stand di Serpentarium. Sine Requie riceverà infatti un bel po’ di aggiunte, cominciando dal manuale di Sine Requie Anno XIII in versione speciale per festeggiare il ventennale di questo gioco di ruolo, che è un po’ un record nel panorama editoriale italiano; con sedici pagine in più rispetto all’edizione precedente, nuova veste grafica, nuove tavole di illustratori italiani, regole ulteriormente riviste, un racconto e un’avventura introduttiva, questo manuale si presenta come il più completo della serie Sine Requie. L’occasione del ventennale del gioco e del trentennale di Lucca Games ha spinto Serpentarium a creare una versione deluxe del manuale, provvista di copertina in ecopelle, segnalibro in raso, una mappa, e un apribottiglie-memento. Sarà disponibile anche lo Schermo del Cartomante, ristampato per adeguarsi alla versione del ventennale.
L’Ultima Torcia vede invece il finale dei finali: con Il Trono dell’Usurpatore, tutte le linee narrative edite dal 2016 a oggi vengono a conclusione. Una nuova campagna tra intrighi, misteri, sobillatori e scontri che porterà i giocatori al finale dei finali!

Biblioversum IAStudio Supernova

Diverse novità proposte da Studio Supernova per la bella fiera di Lucca! Per quanto riguarda il gioco di ruolo, Studio Supernova propone l’edizione speciale IA di Biblioversum, di Marcello Bertocchi, un gioco narrativo in cui interpreteremo dei Bibliomanti, ovvero delle persone che hanno un legame così profondo con i loro libri preferiti da poter usarli per alterare la realtà. Il sistema di gioco, piuttosto semplice, punta alla creazione condivisa di storie che, in questa nuova edizione, potranno anche essere illustrate usando le Intelligenze Artificiali! Nobi nobi GDR arriva invece direttamente dal Giappone e consiste in un sistema di gioco basato su mazzi di carte tematici. Con poche regole, qualche tiro di dado, interpretazione e fantasia, si possono seguire le indicazioni sulle carte per guidare anche i meno avvezzi nell’incredibile mondo del gioco di ruolo. Nobi Nobi GDR esce a Lucca in due versioni: Horror e Thriller, con diversi mazzi tematici.

brokn onesThe World Anvil

The World Anvil presenzierà al festival lucchese con The Broken Ones, manuale supplementare del finalista al gioco dell’anno 2023 Broken Tales, in cui vengono introdotti gli Infranti, ovvero i malvagi redenti durante le peripezie del core book, aggiunge una modalità di gioco in solitario e presenta una sorta di gioco nel gioco, con Il Villaggio, per giocare le fiabe spezzate nei panni di deboli umani.

The True OSR Tin Hat Games

Ormai rodata nelle sue produzioni dal tratto decisamente originale, Tin Hat arriverà a Lucca con alcune interessanti nuove uscite. In primis, dopo la promozione all’”esame” del crowdfunding, sarà a disposizione la versione retail di The True OSR – Obsolete Shitty Rules, titolo ideato da Alessandro Rivaroli che, fieramente ispirato alle idee più deliranti del mondo OS, travolgerà gli astanti col suo carico di amenità zero prep e tabelle casuali. Per la stessa linea ci sarà anche V-World Complete Edition, un fumetto – ambientazione per The True OSR, contenente un setting post apocalittico caricaturale, con bande metal e improbabili culti satanici. Il volume contiene una storia a fumetti, tutta l’ambientazione, un boardgame completo concepito per essere giocato durante i concerti. Insieme all’autore Simone Anselmi, infine, arriverà una limitata quantità di copie di Weirdstart del quickstart di Weird World, il nuovo gioco di ruolo della casa, con ambientazione retro-futuristica e dalle tinte umoristiche, il cui kickstarter è previsto per i primi mesi del 2024.

householdTwo Little Mice

Lo stand dei topolini più famosi della scena gdr italiana sarà dedicato principalmente a Household, titolo molto apprezzato in Italia (e non solo) come dimostra la vittoria del premio Gioco di Ruolo dell’Anno nel 2019. In questo gioco prenderemo il ruolo di omini, minuscole persone appartenenti al Piccolo Popolo del folklore europeo, alle prese con le avventure che ci riserva la grande casa abbandonata che rappresenta tutto il nostro mondo.
Troveremo quindi ad attenderci a Lucca l’ultima edizione del gioco, in particolare il Volume 1 con tutte le regole necessarie per giocare,  la Saga della Fragile Pace, una raccolta di personaggi e avventure che permettono di vivere il periodo dei cinque anni tumultuosi che hanno scritto la Storia della Casa, e Una Pratica Guida alla Vita nella Casa, che contiene una raccolta di storie, curiosità, aneddoti e approfondimenti per le nostre avventure.
Non mancheranno accessori come lo Schermo del Narratore, la Mappa della Casa e il set di dadi personalizzati per i giocatori di Household.

nibiru Lucca Games 2023Wyrd Edizioni

Molte novità soddisferanno i vostri bisogni di giochi di ruolo presso lo stand Wyrd durante questa edizione di Lucca Games. Nibiru è un gioco di ruolo ambientato in una gigantesca stazione spaziale, la Nibiru, in cui i personaggi sono Erranti: persone che si svegliano un giorno nella loro stanza a bordo senza ricordare nulla del loro passato; essi vivranno avventure drammatiche in questo “Mondo Senza Cielo”, scrivendo le loro vite passate man mano che si rivelano. Con l’occasione, saranno disponibili anche i dadi speciali in metallo, in una confezione che include sei d4 a 12 facce con numeri scritti in cuneiforme.
Due titoli in uscita nel prossimo inverno saranno anticipati da due “guide rapide”. La Guida Introduttiva a The Expanse è dedicata al gdr che permette di rivivere l’universo scifi ideato da James A. Corey nell’omonima serie di romanzi; questa guida include le regole base, sei personaggi pregenerati e l’avventura “Il Coppiere degli Dei”. La Guida Introduttiva a Mutant: Year Zero offre invece uno sguardo all’omonimo titolo post apocalittico, e permette di intavolare subito una sessione con i personaggi pregenerati; inoltre, contiene la descrizione di tre zone che vanno ad affiancarsi a quelle già descritte nel manuale base.
Ci saranno, naturalmente, anche espansioni per le linee già uscite. Forbidden Lands vede l’arrivo della campagna L’Epurazione di Ravne, che non ha alcuna struttura lineare né obiettivi definiti per i giocatori, permettendo quindi un gioco del tutto libero; questa campagna è incentrata sulla ricerca della corona elfica di Stanegist e dei suoi rubini incantati. Inoltre ci sarà anche il Set Mappa di Gioco e Schede, che include schede staccabili a colori dei personaggi ufficiali di Forbidden Lands, una mappa delle terre proibite, e un set di adesivi per indicare i posti d’interesse.
Amiche Macchine e Altri Misteri è il nuovo supplemento per Tales from the Loop, che include storie di giocattoli senzienti, mummie soprannaturali che vagano per le spiagge, macchine meravigliose e appunto vari misteri. Per lo stesso gdr ci saranno anche lo Schermo del GM ed il Set di Schede dei PG.
alienVaesen vedrà un modulo di avventura nuovo intitolato Un vile segreto e altri misteri, che comprende quattro avventure, ciascuna col suo potente vaesen da affrontare, spaziando tra le coste e le foreste svedesi fino all’attuale Estonia.
E se il vostro più grande divertimento è affrontare xenomorfi, il Manuale Operativo dei Marine Coloniali, per il gdr di Alien, è quello che fa per voi: 352 pagine per creare qualsiasi tipo di Marine e rifornirlo di armi, equipaggiamenti e veicoli specializzati, oltre a sezioni su storia, operazioni e cospirazioni e macchinazioni politiche dietro l’USCMC; completano il volume sei scenari e un finale contro un potente nemico rivelato. Sempre per Alien, potrete anche procurarvi una copia del Set di Schede PG e della Nave. Ma se gli xenomorfi non vi bastano, troverete presso lo stand Wyrd anche un nuovo romanzo – edito da Alanera Edizioni: Alien – Guerre Coloniali, scritto da David Barnett, che include anche uno scenario speciale per il gioco di ruolo Alien.
Infine, la Wyrd ospiterà l’autore di Degenesis, Marko Djurdjevic; per l’occasione verranno anche presentati i due volumi di illustrazioni The Art of Degenesis, intitolati rispettivamente The Road to Baikonur e Silver for the Devils.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,225FansMi piace
1,963FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli