giovedì 30 Maggio 2024

Holy Grail Games chiude i battenti

Con un laconico comunicato, apparso sul loro sito di bandiera pochi giorni fa, Holy Grail Games ha annunciato la cessazione della sua attività dopo sei anni. In campo dal 2017, aveva a catalogo un buon numero di eccellenti prodotti, tra cui Encyclopedia di Eric Dubus e Olivier Melison, Caesar’s Empire di Matthieu Podevin e la serie Rallyman di Jean-Christophe Bouvier. Come molti altri player di settore, fu costretta a stringere i denti all’avvento della pandemia e delle conseguenti difficoltà dovute al rallentamento mondiale di tutte le attività produttive, tuttavia per l’editore francese, ritornare a regime si è rivelato più difficile che per altri, considerato l’incremento dei costi della filiera e le conseguenti ricadute sulla loro roadmap, oltre che seri problemi con alcuni partner nella gestione dei crowdfunding più recenti. Purtroppo, al netto dell’ovvio dispiacere per l’ennesima bancarotta di un’azienda del settore e per i licenziamenti che ne deriveranno, questo avvenimento lascia in sospeso numerosi problemi anche per i molti backer dei loro progetti più recenti. La casa di stanza a Nancy sta cercando di fare di tutto per completare i fulfillment ancora in corso, ma essendo ormai entrata in gestione fallimentare, nulla purtroppo può essere dato per certo. Segnaliamo soltanto che Raven Distribution ha comunicato di star cercando di prendere in mano la situazione per provare a recuperare le copie per i sostenitori italiani ancora a bocca asciutta ma, ancora una volta, data la situazione non può essere data nessuna garanzia. Per quanto possa valere, auguriamo che nuove opportunità professionali possano presto presentarsi a coloro i quali fossero rimasti senza lavoro a seguito di questo evento.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,235FansMi piace
1,978FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli