L’OSR sbarca su ioGioco 18 con un’avventura per Old-School Essentials

603
OSR
Le catacombe dello scheletro di sangue

Ogni giocatore a cui capita di risfogliare i primi titoli degli anni ’70 e ’80, non avverte solo la nostalgia per un passato remoto ma anche la consapevolezza che ancora oggi quegli strumenti permetterebbero di passare ore di spensieratezza e divertimento, nonostante le limitazioni (talvolta con paradossi regolistici che sono diventati leggenda) che anche la più flessibile delle menti troverebbe difficile gestire.

Perché quindi non rimettere mano a quei sistemi, mantenendone intatto lo spirito ma raffinandone i meccanismi ?

OSR

IL MOVIMENTO OSR

OSR LogoDopo aver vissuto anni di sperimentazione, perfezionamento e ricerca dell’equilibrio perfetto tra meccaniche e narrazione, la nascita dell’ OSR (Old School Renaissance) è stata scatenata dalla voglia di tornare a provare quelle emozioni primordiali che il tavolo da gioco offriva ai pionieri del gioco di ruolo.

Sul numero 18 di ioGioco Eugenio M. Lauro e Francisco Pettigiani ripercorrono il processo che ha portato alla creazione di questo movimento, dai primi manuali apparsi dalla metà del decennio scorso, passando da proposte che vanno a pescare a piene mani dalle edizioni precedenti alla storica scatola rossa, fino alle più recenti e ricercate ambientazioni che trovano nell’essenzialità la migliore forma evolutiva di questo approccio. Nel dossier troverete inoltre il “settalogo” una summa compressa dei principi del movimento che in un lancio di dadi vi farà acquisire i fondamenti per godervi al meglio l’esperienza OSR.

OSE ARTWORK

UN AVVENTURA UFFICIALE PER OLD-SCHOOL ESSENTIALS SU IOGIOCO 18

L’OSR è esploso anche in Italia, non solo tra i giocatori ma anche tra gli editori, che stanno iniziando ad arricchire i propri cataloghi con con proposte di localizzazioni e titoli inediti. OSE Cover italianaL’esponente appena arrivato negli nostri antri è OSE (Old-School Essentials), un titolo portato in Italia da Need Games che riprende l’edizione B/X di Dungeons & Dragons. Per celebrare l’occasione, l’editore milanese ha realizzato per i lettori di ioGioco un’avventura ufficiale di 8 pagine: La catacomba dello scheletro di sangue! Un modulo firmato da Andrea Rossi, pensato sia per i giocatori esperti che per i neofiti, dove in ogni stanza vi aspetta una sfida che introduce a una diversa meccanica di gioco. La trovate allegata al centro del numero 18 di ioGioco.