Punk Ork Rock is not dead! Ork The Casbah è il gioco di ioGioco 18

528
Ork The Casbah

Quando negli anni ’70 il punk “inventò” il Pogo e lo rese pratica comune durante i concerti di band di punk rock, nessuno sapeva che quell’energetico tipo di ballo (talvolta anche troppo energetico!) era dalla notte dei tempi già ampiamente diffuso tra i Clan Orcheschi delle Desolate Lands, che lo praticavano forsennatamente durante i loro concerti di Punk-Ork Rock. Ork The Casbah è il gioco inedito per 2 – 4 giocatori pubblicato in esclusiva su ioGioco 18 che vi permetterà di rivivere le sfrenate danze orchesche che si tenevano nella famosissima cave omonima, mentre gli Ork Pistols sparavano sul parterre il loro solito, terribile, devastante muro di suono.

Ork The Casbah - ioGioco 18
Ork The Casbah

Motor, Anarco, Metal e Savage: quattro Clan per sette note

Ork The Casbah - Clan MetalOgni giocatore è il Capo Clan di una decina di Orchi che si accalcano all’ingresso della Casbah, il locale più cool del momento. Lo scopo di ogni Capo Clan è occupare le posizioni migliori nella platea perché queste a fine partita varranno il valore su di esse indicato. Ciò avviene spintonando gli appartenenti agli altri Clan ma poiché si può anche venir spintonati, in poco tempo sotto al palco le danze diventano sempre più “maschie”!

Questo anche perché ogni Orco vorrebbe godersi lo spettacolo accanto ai propri compagni di Clan e se a fine partita si creano gruppi coesi, la posizione di ogni Orco di quel Clan varrà tanti punti quanto il valore della posizione del compagno di gruppo che occupa la casella col punteggio maggiore.

Ork The Casbah è un gioco inedito e completo di Andrea Chiarvesio

Ork The Casbah - Clan AnarcoNoto per i suoi successi ludici, spesso basati su originali sistemi di utilizzo dei dadi, Andrea Chiarvesio non si smentisce nemmeno con questo suo Ork The Casbah, che usa coppie da due set di dadi: uno definisce la coda di ingresso al locale, l’altro (identico) funge da riserva. Il giocatore di turno sceglie un dado dalla riserva per sostituirlo a uno della coda di ingresso e usa quest’ultimo per posizionare un Orco del proprio Clan nella relativa casella sulla plancia. Se questa non è libera, spintonerà l’attuale occupante in una casella libera adiacente.

Strategia, lungimiranza e adattività sono le caratteristiche necessarie al Capo Clan che vuole primeggiare in Ork The Casbah, ma il divertimento è garantito per tutti, anche grazie alle sempre eccelse immagini di Alan D’Amico, l’illustratore ufficiale dei giochi inediti di ioGioco.

Un video per apprendere il gioco e i suoi retroscena





In questo video avrete modo non solo di apprendere i rudimenti di questo divertentissimo gioco ma anche di conoscere i suoi “dietro le quinte”, perché vi spiegheremo alcuni dei passaggi con cui vengono elaborati e finalizzati i giochi inediti che ogni numero di ioGioco vi regala in inserto.

Buona visione e buon divertimento con Ork The Casbah!