Lucca Comics and Games 2022 – Le novità per il mondo del gioco

581
Lucca Comics & Games 2022

L’edizione 2022 di Lucca Comics and Games, che si terrà nelle giornate dal 28 ottobre al 1° novembre, torna a svolgersi al massimo delle sue capacità e si prospetta ricca di eventi e personaggi interessanti. Tra le tantissime proposte di quest’anno spicca senz’altro la partecipazione dell’amato regista Tim Burton che sarà presente in persona all’evento in occasione della proiezione in anteprima europea del primo episodio di Mercoledì, serie tv da lui diretta e che vedrà Jenna Ortega nell’interpretazione di Mercoledì Addams. Inoltre va senz’altro segnalata un’altra anteprima, questa volta però legata ai pirati più amati del Sol Levante: TOEI Animation Europe e Anime Factory, in occasione della celebrazione dell’anno di “One Piece” hanno organizzato il più grande evento dedicato al piratesco mondo di Monkey D. Rufy e la sua ciurma. Protagonista sarà “One Piece Film: RED”, proiettato in anteprima durante l’evento.
Ma ora diamo un’occhiata approfondita all’aspetto che più ci interessa, quello dei giochi!

Scopriamo l’area ludica di Lucca Comics and Games

Lucca Comics And Games - Dentro al Carducci

Passeggiando nell’Area Games, appena fuori le Mura della città, vi ritroverete nel leggendario Padiglione Carducci, una casa di oltre 100.000 mq in cui verrete accolti da 150 espositori del mondo dei Games: giochi da tavolo, di ruolo, miniature (ritorna Miniature Island!), e carte collezionabili.

Proprio nel cuore dello storico padiglione Carducci, troverete anche noi di ioGioco, con la nostra nuova iniziativa: ioGiocOnStage! Vi aspettiamo su questo nuovo palcoscenico dove renderemo il “gioco giocato” un vero spettacolo: un’arena dove ai più famosi giochi da tavolo e di ruolo si sfideranno giocatori d’eccezione: celebrità, artisti, vip, e altri protagonisti del più famoso e partecipato festival della cultura pop. Non mancherà ovviamente l’occasione di coinvolgere il pubblico per sostenere i giocatori, le cui partite verranno commentate dai nostri conduttori. Pronti a tifare?

Ad affiancare gli artisti di Luk For Fantasy ci sarà il ritorno dell’Area Performance, l’Artist Playground di Lucca Comics & Games: ritrovo dei Maestri dell’arte fantasy. Appena fuori, vi imbatterete nella sala Ingellis, che offre un ricco programma culturale di conferenze e incontri per gli amanti di gioco e fantascienza, e ci sarà una novità: la sala Ingellis “PRO”, che in collaborazione con Game Science Research Center affronterà le tematiche della ricerca ludica e della formazione di settore attraverso seminari e workshop.
Spostandovi a Ovest della città, vi aspetta The Citadel (al Baluardo San Paolino e la Cortina Santa Maria) con nomi importanti del settore costuming e dell’artigianato. L’Indie Palace, location abituale della scena indipendente del gioco di ruolo, avrà luogo all’Hotel San Luca, mentre il Castello Porta San Donato ospiterà l’immancabile ’PG Old School. Nello spazio Pinturicchio invece vi potrete divertire con un ricco programma a base di giochi di ruolo multitavolo.
Accanto a questa area vi è Piazza Santa Maria, dove troverete il padiglione monografico di Hasbro nel quale potrete intrattenervi con attività legate ad Avengers, Spider-Man, Black Panther, Star Wars e, dedicato ai fan del gioco di ruolo, Dungeons & Dragons e del gioco da tavolo HeroQuest; e a proposito di padiglioni monografici, non potete perdervi quello di CMON (Piazza San Giusto) dove potremo ammirare, tra le tante proposte, l’ultima trasposizione boardgame di Dune, e quello di Pokémon Company (Piazza della Colonna Mozza), dedicato al gioco di carte collezionabili.

Un’occhiata alle mostre

Lucca Comics And Games - Le Mostre

Siete giocatori amanti delle mostre? Buone notizie, perchè l’evento ne proporrà molte, tra cui ci fa piacere segnalrne una che, per la prima volta nella prestigiosa cornice del Palazzo Ducale, è incentrata su un game designer : la mostra Alex Randolph, Regista di Giochi di cui viene commemorato il centenario della nascita e che permetterà di ammirare per la prima volta in Italia alcuni pezzi unici e materiali inediti, grazie al contributo del Deutsches Spielearchiv Nürnberg, di Studio Tapiro e di Studio Giochi.
Leo Colovini, Dario De Toffoli, Walter Obert e Francesco Nepitello sono tra gli ospiti del palinsesto dedicato a Randolph, mentre per provare i suoi giochi potrete recarvi nella ludoteca dedicata, nel padiglione Games.

Grazie a Hollow Press, incontreremo John Blanche, Maestro indiscusso del fantasy distopico, demiurgico illustratore e art director per Game Workshop, presso il Padiglione Carducci dove sarà allestita la sua mostra e in cui verrà presentata Voodoo Forest, opera a cui il Maestro si è dedicato per oltre dieci anni.
Ma non finisce qui. Il Padiglione Carducci ospiterà anche lo storyteller e game designer Tim Hutchings con il journaling game 1000 anni da vampiro edito da Narrattiva; tronerà a Lucca anche Frank Mentzer, con la sua avventura creata per i 40 anni della scatola rossa di D&D, assieme a Mondiversi; Darius Hinks e i romanzi di Warhammer pubblicati da Alanera Edizioni (Wyrd) e Andrew Navaro, designer ex-Fantasy Flight che esordisce con la sua nuova casa editrice il cui primo titolo, Earthborne Rangers (Fantasia Store), è fortemente legato alle tematiche ambientaliste.

Le ricchissime novità editoriali di Lucca Comics and Games

Lucca Comics and Games - Partite al Carducci

Oltre a quelle qui accennate, sono moltissime le novità editoriali in programma, più di 120 prodotti saranno infatti presentati durante il festival, ai quali potrete ovviamente giocare negli spazi dedicati.

Ravensburger ci stupirà con le novità legate a Star Wars Villainous, Disney Villains the card game e terrà una presentazione dedicata al suo primo gioco di carte collezionabili con ambientazione Disney: Lorcana.
Con Asmodee proveremo in anteprima i giochi da tavolo Splendor Duels e Star Wars: The Clone Wars, insieme alla presentazione del gioco firmato degli influencer Quei Due sul Server. DV Games,, che durante l’evento festeggerà i 20 anni di BANG!, annuncia per questa occasione il lancio dei party game Tilt e Not That Movie! e i giochi Shamans e L’Assedio di Runedar sotto l’etichetta Ghenos Games

Hasbro Gaming e Avalon Hill vi accoglieranno con Betrayal at House on the Hill, l’espansione di HeroQuest Frozen Horror e molti tornei e altri tipi di attività, insieme all’annuncio delle nuove espansioni di HeroQuest. Molte sorprese previste anche da GateOnGames, che includeranno le localizzazioni dei giochi Oltre e Living Forest. Tornano anche i giochi firmati Giochi Uniti, tra cui le nuove proposte per le linee Pathfinder e Starfinder e il lancio del nuovo titolo Defcon.
La già citata Hollow Press fa il suo esordio anche nel mondo tabletop alla presenza diospiti come Plastiboo con Vermis I; David Genchi con Analwizards e Helge Wilhelm Dahl, Moritz Krebs e Ana Polanscak con Boneforest.

Imperdibili i lanci di MS Edizioni dedicati a serie tv tra cui Stranger Things e La Casa di Carta, come anche i giochi di Farsight, Green Oaks e Four Against Darkness. La casa editrice Need Games! sarà presente con i giochi di ruolo di Fallout, Terror Target Gemini, L’Atlante High Fantasy per Fabula Ultima e il primo libro-gioco del loro catalogo: Ride Infinity. Immancabile Oliphante, quest’anno con Il Piccolo Fantasma, vincitore del Kinderspiel Des Jahres nel 2005, e l’edizione limitata celebrativa di 4 storici giochi di Alex Randolph. Pendragon Game Studio arriverà con i giochi da tavolo Eleven, Skytear Horde, Dune: I Segreti della Casa, mentre da Playagame Edizioni ci attendono Zefiria, Cryptid: Urban Legends e Cartaventura.

Lucca Comics and Games dedica i suoi spazi anche alla solidarietà: Il Segreto della Torre è un librogame ambientato a Lucca, proprio nel periodo durante l’evento, e nasce dal progetto “Nerds for Charity” che ha proprio come fine ultimo quello dell’altruismo. Al progetto hanno partecipato importanti esponenti del mondo ludico, tra cui Mauro Longo, Emanuele Manfredi, Dario Leccacorvi. Tutto il ricavato della vendita di quest’opera sarà donato all’IRCCS Istituto Candiolo Centro Oncologico d’Eccellenza.

Ma il programma delle iniziative games non si ferma qui. Tra le collaborazioni troviamo anche quella con il Museo Egizio di Torino e il panel con il curatore Paolo Marini che affronterà il tema dei giochi storici dell’Antico Egitto e della decifrazione dei geroglifici in occasione delle celebrazioni per il bicentenario della decifrazione della Stele di Rosetta. Inoltre, in collaborazione con dV Games, verrà presentato anche il vincitore del premio Gioco Inedito 2022, il cui tema era dedicato per l’appunto all’Antico Egitto.

Siamo in ambito di geopolitica: con la collaborazione di Limes, la principale rivista italiana di settore, Laura Canali e Francesco Mattioli saranno alle prese con un confronto tra la cartografia storico-politica e quella fantasy. Mirko Mussetti e gli esperti del Game Science Research Center si dedicheranno al rapporto tra wargame e geopolitica.

Lucca Comics & Games - Folla

Tante le novità ad aspettarci, ma non è ancora tutto! Un prossimo aggiornamento con gli appuntamenti di Lucca Comics & Games arriverà presto!