lunedì 22 Aprile 2024

PLAY 2014 – Il festival coinvolge tutta la città e celebra i grandi classici

Solo due settimane ci separano dalla manifestazione ludica italiana per antonomasia… sta arrivando la sesta edizione di PLAY – Il festival del gioco!

Una edizione ricca di novità, messe in campo dagli organizzatori con l’intento di far lievitare ulteriormente il ragguardevole numero di presenze dello scorso anno (in più di 25 000 abbiamo partecipato nel 2013). Andiamo perciò subito a scoprire cosa c’è in serbo per il popolo dei giocatori il prossimo 5 e 6 aprile in quel di Modena…

PLAY è un progetto che, proseguendo negli anni un percorso fedele ai fondamenti che hanno reso Modena la mecca di tutti i giocatori italiani, ama sperimentare sempre nuovi elementi (sia dal punto di vista logistico che di palinsesto) andando così in ogni edizione ad arricchire quello che già di per sé si rivela un entusiasmante weekend di gioco. Il timone dell’evento continua a essere nelle salde mani di ModenaFiere , affiancata dalla instancabile direzione tecnica dello storico Club TreEmme e supportata dall’insostituibile contributo divulgativo della Tana dei Goblin.

Parlare di PLAY su queste pagine può sembrare quasi pleonastico, certi come siamo che ogni nostro lettore sia un frequentatore abituale della fiera. Ognuno di voi avrà già sperimentato il colpo d’occhio che si gode all’arrivo a PLAY, con il più grande schieramento di tavoli da gioco mai visto (più di 1000), con la ludoteca più fornita d’Italia (targata Tana Dei Goblin) e con tutti i principali operatori del nostro settore impegnati a sfoderare le novità più attese!
Ma siamo altrettanto certi che sarete curiosi di conoscere le innovazioni introdotte nell’edizione 2014.

Già dando un’occhiata al ricchissimo palinsesto online, dove club e operatori di tutt’Italia stanno continuando a inserire nuovi appuntamenti di gioco, ci si rende conto che c’è n’è per tutti i gusti: giochi da tavolo, wargame, giochi di ruolo, murder party, giochi per bambini, giochi astratti, giochi dal vivo, giochi in legno e d’abilità!

Tanto per giocare coi paradossi, vi diciamo subito che la prima “novità” di cui parliamo riguarda il “ciò che è vecchio”, o meglio, quei giochi che nel tempo hanno avuto una rilevanza fondamentale nella storia del gioco da tavolo moderno. L’iniziativa si chiama RePLAY e si sostanzia in una nuova area dove verranno celebrati alcuni fra i titoli considerati pietre miliari del boardgame come lo pratichiamo oggi. Giochi come Heroquest, Coloni di Catan, Dungeons & Dragons, Perudo e altri festeggeranno i loro compleanni a cifra tonda nel miglior modo per loro possibile: allestiti sui tavoli e pronti da giocare!
Tra tutte queste celebrazioni c’è n’è però una che sicuramente spicca e che sarà protagonista in ben più di un evento durante PLAY, i 40 anni di Dungeons & Dragons e in generale del gioco di ruolo cosi come è apparso nei negozi.  I primi due eventi leganti a D&D già in programma rappresentano l’attuale percorso editoriale intrapreso da questo marchio fondamentale per tutta l’industria ludica: L'Aquila e il Drago è un torneo a squadre organizzato dal Gruppo Chimera in cui i partecipanti potranno scegliere se giocare con la quarta edizione di D&D (quella attualmente in commercio) o con Pathfinder, l'erede spirituale di D&D 3.5 . La Cripta del Dracolich invece è un evento multi-tavolo che utilizzerà le regole dell'attesissima quinta edizione, meglio nota come D&D Next! Quest'avventura sarà coordinata dal club TreEmme lungo tutto il pomeriggio di sabato, un'opportunità unica per sperimentare in anteprima il nuovo sistema di gioco che sarà lanciato questa estate.

Altra interessante proposta è rappresentata dalla nuova Play Hot List. Come ben sappiamo, le novità editoriali non mancano di certo a PLAY (aspettatevi presto uno speciale sulle nostre pagine), anzi son talmente tante che provarle tutte sarà veramente difficile (o forse proprio impossibile!), anche perché i tavoli dedicati dagli editori sono sempre affollatissimi. Nella nuova area Play Hot List troverete alcune delle novità più attese, a vostra disposizione per essere provate e, soprattutto, illustrate dallo staff del TreEmme. L’elenco dei prodotti che saranno disponibili in questa nuova zona è riportato su questa pagina.

Aspettiamoci poi una “legnosa”  rivoluzione tra i padiglioni di PLAY. Infatti, se i giochi in legno sono sempre stati presenti nelle manifestazioni di settore, in questa edizione di PLAY riceveranno un’attenzione speciale. Alcuni tra i più bravi artigiani di quest’arte ludica metteranno a disposizione del pubblico le loro opere, dando vita a una vera e propria cronistoria dei giochi in legno e organizzando competizioni a squadre con giochi antichi ma sicuramente sempre molto coinvolgenti e affascinanti.

Continuiamo a parlare di PLAY, vedendo quello che le “succede attorno”, sia fisicamente che temporalmente nel corso di una vera e propria anteprima del festival: PLAY and the City! Si tratta di una serie di appuntamenti che si svolgeranno sabato 29 marzo e venerdì 4 aprile in città: sessioni di giochi, dimostrazioni, conferenze, aperitivi, esperimenti e mostre, il tutto tra musei, club, negozi e piazze di Modena. L’intera città diventa quindi prequel dell’evento, offrendo anche la possibilità al pubblico di PLAY che viene da fuori di scoprire Modena e le sue attrazioni.

Le novità non finiscono qui, spulciando bene il programma scoprirete altri dettagli, come l’eterna sfida tra nani ed elfi che raggiungerà il suo apice in questa occasione, o le competizioni di cosplay dedicate a League of Legends, o la possibilità di pilotare un F-16, o il focus dedicato alle serie televisive trasposte in boardgame…

Ma, novità a parte, sono di sicuro interesse anche quelle iniziative che, introdotte per la prima volta lo scorso anno, vengono riconfermate in questa edizione. Tra queste segnaliamo la piazza Ringadora, l’area dove si svolgeranno conferenze, workshop e presentazioni che attireranno l’attenzione del pubblico più appassionato e consapevole di PLAY (e in alcuni casi, anche il più stanco, vista la disponibilità di comode sedie per il pubblico!).
Altri appassionati avranno sicuramente già rivolto la loro attenzione al fitto programma di tornei, tra cui alcune importantissime finali della BoardGameLeague (tra cui quella di Carcassonne e di Tzolk’in) e alla presenza di ospiti nazionali e internazionali, il cui programma di attività è in corso di definizione. Ma ai nostri lettori farà sicuramente piacere già sapere di poter incontrare in questa occasione designer famosi come Mac Gerdts, Paolo Mori, Ignacy Trzewiczek, Pierluca Zizzi o Luca Bellini.
E poi ci sono gli editori con i loro nuovi attesissimi titoli! Al consueto parterre di publisher italiani si uniscono sempre più presenze internazionali al festival del gioco; in particolare segnaliamo la presenza quest’anno di Gigamic, Hurrican e UGG.

E siamo sicuri che molto altro ancora sarà annunciato nel corso di questi giorni pre-evento!

L’ultima presenza che ci fa piacere segnalarvi in questa panoramica è proprio… la nostra!
Gioconomicon sarà come sempre a PLAY nel consueto ruolo di media-partnership della manifestazione.
Ci troverete negli spazi antistanti la Piazza Ringadora  con nuove iniziative che siamo certi vi faranno molto piacere. Eh si, perché quest’anno non ci limiteremo al live coverage che conduciamo in diretta dai padiglioni della fiera. Il 2014 è l’anno del nostro decennale, e i festeggiamenti inizieranno proprio da PLAY!
Preparatevi, prestissimo vi aggiorneremo su quello che stiamo organizzando per festeggiare assieme a tutti voi.

Come già detto, mancano solo due settimane a PLAY, e in questo periodo approfondiremo ulteriormente aspetti che sappiamo esservi molto cari, come l’elenco dettagliato delle novità editoriali o i programmi delle iniziative dedicate al game design.
Intanto, se non lo avete già fatto, segnatevi le date sul vostro calendario: il 5 e il 6 aprile vi aspettiamo alla fiera di Modena… ci vediamo a PLAY- Il festival del gioco!

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,198FansMi piace
1,919FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli