One Key contenuto speciale: un pratico esempio

603
One Key

Benvenuti!

Abbiamo preparato per voi un esempio pratico di come funziona One Key. In pochi clic vi troverete a risolvere un esempio semplificato dell’ultimo turno di gioco. Prima di iniziare, però, sappiate che potrete scegliere tra i saggi consigli di ben tre dei nostri redattori. In un gioco come One Key capire la psicologia del Leader è infatti molto importante. Per questo motivo, non sceglierete alla cieca tra i nostri redattori, ma ognuno di loro si presenterà, in maniera tale che possiate scegliere qualcuno che sia il più possibile sulla vostra stessa lunghezza d’onda.

Enrico ProcacciCreatività, esperienza e ingegneria: queste le qualità che metterò in campo per fornirvi dei migliori indizi. Per recensire One Key ho dovuto fare molteplici partite con diversi gruppi, quindi qualche idea su come agire me la sono fatta. Magari non vinceremo, ma potete essere sicuri che, dopo che li avrò spiegati, ogni mio indizio avrà perfetto senso (sul prima non assicuro nulla)

Enrico Procacci

Fabio CambiaghiIn genere bazzico lì, al confine tra il razionale e la sana follia. Adoro logica e ragionamento ma non posso fare a meno di avventura e temerarietà. La fantasia non mi manca e non disdegno di far leva sul pensiero laterale anche quando la sua applicazione è molto pragmatica. Sono volitivo e quindi taglio corto perché non c’è periodo migliore delle vacanze estive per giocare senza sosta. Avanti allora, correte a indovinare la chiave.

Fabio Cambiaghi

Marco SignoreOsservare, concatenare, dedurre. Specialmente quando gli indizi sono pochi, come quando si studiano i fossili. Il resto lo fanno le conoscenze e l’immaginazione! Potremmo vincere alla fine, ma il divertimento sta nella scoperta, almeno per un paleontologo musicista, no? Quindi, fate attenzione alle concatenazioni!

Marco Signore

 

Scegli il tuo Leader e andiamo all’esempio!