lunedì 17 Giugno 2024

Ancora una volta il buio: Nightfall

Nightfall è il prossimo gioco di carte “deckbuilding” della Alderac, già nota per giochi molto interessanti tra cui l'eccellente Thunderstone.  Stavolta l'attenzione dei designer della AEG si è focalizzata su un tema estremamente di moda, sopratutto tra i giovani: vampiri e lupi mannari. Infatti in Nightfall i giocatori avranno a disposizione la forza e la potenza di queste entità del buio, insieme con i famelici ghoul, e potranno scatenare contro queste oscure creature i loro cacciatori…

Nightfall è un gioco deckbuilding, cioè i giocatori costruiscono il loro mazzo di turno in turno (alla Dominion, per intenderci). Sebbene non sia stato reso noto ancora molto al di là l'artwork che è decisamente buono, e dell'ambientazione, qualcosa delle meccaniche è stata resa nota dalla AEG. Innanzi tutto all'inizio della partita c'è un draft, cioè si “pescano” le carte che potranno essere usate, e si definisce anche chi potrà usare quali carte. In generale ogni giocatore sceglie due carte che vanno a finire nel suo “archivio personale”, e che quindi potranno essere usate solo da lui, mentre le altre sono carte “comuni”, cioè usabili da tutti.

Ogni carta ha tre diversi colori, uno dei quali è il colore principale, e gli altri due sono i colori di concatenamento (“chaining”). Se un giocatore gioca una carta il cui colore principale si lega ad uno dei colori di concatenamento della precedente, avvia una catena, che può essere portata avanti per più carte. Le carte di una catena vengono risolte in ordine inverso rispetto a quello in cui sono state giocate, e nella catena possono esserci effetti istantanei che infliggono danni agli avversari o evocano personaggi.

Oltre al meccanismo della catena, un altro aspetto interessante di questo gioco è il fatto che ci saranno scontri diretti tra i giocatori (a differenza della maggior parte dei giochi deckbuilding); infatti lo scopo del gioco è quello di mettere carte ferita nei mazzi degli avversari, ed alla fine della partita essere quello con meno ferite nel proprio mazzo; tuttavia più ferite si ricevono più un giocatore può usare la “rabbia”: il mazzo del giocatore diventa più rapido e le catene più facili da realizzare.

La AEG metterà in commercio il gioco in un set che contiene mazzi per far giocare fino a 5 giocatori, più 24 carte per il draft (7 copie di ciascuna carta). La scatola è come quella di Wrath of the Elements, l'espansione di Thunderstone, e contiene divisori per le carte.

Infine, notizia ghiotta, è possibile vincere uno speciale set preview del gioco, contenuto in una scatola da collezione. Tutto quello che occorre fare è registrarsi al sito del concorso, e viene estratto ogni giorno un vincitore, il tutto fino al 10 aprile. Un'occasione da non perdere.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,232FansMi piace
1,985FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli