venerdì 19 Luglio 2024

Lucca Games 2004 – Programma e novitÓ

La pi¨ importante fiera mercato del gioco in Italia si avvicina e tante sono le novitÓ di quest’anno.

Prima di tutto le novitÓ di carattere logistico tanto richieste in questi anni da tutti i visitatori:


– Riorganizzata la collocazione di Lucca
  Comics e Lucca Games, ora chiaramente
  individuate
– Nuove strutture per Lucca Comics
– AgibilitÓ migliorata dentro e fuori: corridoi
  pi¨ ampi, nuove coperture esterne
– Prevendita biglietti, sia online che in punti
  vendita selezionati
– RicettivitÓ migliorata, con potenziamento
  di servizi, punti ristoro e biglietterie
– Razionalizzazione dei parcheggi, con
  introduzione del parcheggio espositori e di
  un servizio di navette gratuite fra il Punto
  Fiera e i principali parcheggi cittadini
– Mostre espositive all’interno dei padiglioni
– Nuova area autori per incontri col
  pubblico e performance dal vivo
– Palco per eventi, sfilata dei costumi e
  musica live in posizione centrale


E poi riportiamo gli annunci per il nuovo programma che si presenta ricchissimo di eventi:


LUCCA GAMES 2004. PER UN NUOVO FANTASTICO DECENNIO.

Proiettata verso la sua seconda decade, Lucca Games 2004 propone un
programma ricco per riconfermarsi al primo posto nel cuore degli
appassionati italiani.
E a riaffermare il suo ruolo di assoluto prestigio la rassegna sbarca
in questi giorni alla Comi-con di San Diego e, il prossimo mese, anche
alla mitica Gen-Con di Indianapolis, il principale appuntamento
statunitense del settore. Due occasioni per promuovere Lucca Comics &
Games e la cittÓ, e per farsi ambasciatrice, insieme ai principali
operatori, di un settore, quello del gioco, decisamente in espansione
in Italia.

La nuova edizione di Lucca Games si segnala anche quest’anno per la
quantitÓ e qualitÓ delle proposte editoriali presentate e per un
l’ulteriore incremento della propria superficie espositiva, che passa
dai 4200 mq della scorsa edizione, ai 5800 mq della nuova, distribuiti
in una sistemazione omogenea (le tensostrutture della Lucense)
espressione dell’intera rivisitazione dell’area espositiva di via
delle Tagliate.

Ecco alcuni dei principali appuntamenti di questa XVIII edizione di
Lucca Games, il programma in tutti i suoi dettagli, sarÓ divulgato
come sempre agli inizi di settembre.

20 ANNI DI “LUPO SOLITARIO”: A LUCCA GAMES L’AUTORE JOE DEVER

Lucca Games 2004 celebrerÓ i vent’anni di quella che Þ diventata la
pi¨ importante collana di libri gioco (pi¨ di 20 titoli, con tirature
medie da 50mila copie ciascuno): la leggendaria saga di Lupo
Solitario.
Era il 1984 quando in Inghilterra usciva, Flight From the Dark, il
primo capitolo della serie, libro che in Italia avrebbe visto la luce
l’anno successivo con il titolo “I Signori delle Tenebre”, e che
avrebbe ricevuto il premio Selezione Bancarellino nel 1986.

Lucca Games, unica manifestazione al mondo a celebrare il pi¨ famoso
dei Libri Game, lo fa alla grande, con la presenza dell’autore: Joe
Dever.
Lo scrittore incontrerÓ gli appassionati in due appuntamenti nella
sala incontri di Lucca Games.

Per l’occasione si potrÓ anche giocare con le realizzazioni
tridimensionali di Tommy Nicosia. Una serie di otto display di
miniature a lettura interattiva (la cui successione Þ cioÞ decisa dal
fruitore) che ripercorreranno le principali tappe di Flight From the
Dark. Un evento nell’evento: come sostiene Andrea Angiolino, il
“padre” italiano dei Libri Gioco, “si tratta del primo esperimento al
mondo di Diorama Game”.

D&D 30 ANNI: DUNGEONS & DRAGON COMPIE 30 ANNI

In questo 2004 ricco di importanti anniversari Lucca Games non poteva
non celebrare degnamente quello che per il settore oltre a essere una
ricorrenza Þ la conferma di un intero modo di pensare il gioco e
l’avventura.
Dungeons & Dragons compie 30 anni e Lucca Games 2004 proporrÓ agli
appassionati un percorso che illustra la nascita e lo sviluppo di
quello che pu? essere considerato il capostipite di tutti i gioco di
ruolo.

Si partirÓ dalla prima, pionieristica scatola con tre manualetti in
bianco e nero, per passare poi alla separazione tra Advanced Dungeons
& Dragons, destinato agli appassionati, e Dungeons & Dragons Classico,
per un pubblico meno smaliziato ed esperto. E poi la crescita e il
modificarsi di questi due giochi fratelli, fino alla loro riunione ad
opera della terza edizione, quella attualmente sugli scaffali.

Un viaggio attraverso le varie edizioni italiane del “mitico” gioco,
da quella pionieristica dell’Editrice Giochi (1986) fino alla pi¨
recente, edita dalla 25 Edition.

La mostra D&D 30 anni Þ una mostra in collaborazione con Dungeons.it,
curata da Ciro Alessandro Sacco con l’assistenza di Gianmatteo Tonci.

TRIVIAL PURSUIT FESTEGGIA A LUCCA I SUOI PRIMI 20 ANNI CON UN GRANDE
TORNEO NAZIONALE: “RISPONDERE E’ UN GIOCO”

Un altro anniversario. Lucca Games 2004 festeggerÓ anche i primi 20
anni di Trivial Pursuit, molto pi¨ di un gioco, un vero e proprio
fenomeno di costume, compie gli anni e soffia sulle sue candeline a
Lucca.

Hasbro – la multinazionale che edita il fortunato titolo – celebrerÓ
questo importante compleanno a Lucca con una grande iniziativa in
esclusiva: le finali della 1^ edizione del campionato Nazionale di
Trivial, la cui prima fase eliminatoria coinvolgerÓ molte scuole medie
inferiori e superiori d’Italia a partire dal mese di settembre.
Il torneo – denominato “Rispondere Þ un gioco” – Þ stato creato in
collaborazione con La Biblioteca Internazionale per Ragazzi E. De
Amicis e con il Consorzio AgorÓ per festeggiare il ventesimo anno del
Trivial Pursuit.

L’iniziativa si rivolge agli istituti scolastici al fine di
valorizzare il gioco in scatola come strumento relazionale, didattico
e culturale.
A Lucca si terrÓ la fase finale fra le classi qualificate nei turni
preliminari.


“CITTA’ E MURA” E’ IL TEMA DEL CONCORSO PER IL MIGLIOR GIOCO INEDITO

Dopo 10 anni (e 16 edizioni) il concorso del “Gioco Inedito” di Lucca
Games cambia, e cambia per crescere.
In questi 10 anni il numero ed il livello dei partecipanti Þ andato
crescendo ed i giochi in concorso si sono rivelati di qualitÓ sempre
migliore.
Per andare incontro al vivaio sempre pi¨ attivo di aspiranti autori di
giochi e per creare uno strumento per la valorizzazione e la
promozione della cultura ludica, Lucca Comics & Games – Comune di
Lucca, in collaborazione con daVinci Editrice, ha deciso di istituire
un nuovo meccanismo concorsuale a tema, in questa prima edizione
dedicato alla “CittÓ e alle Mura” (un evidente tributo a Lucca), che
possa pienamente mettere in luce gli autori pi¨ capaci e le loro
opere.

Il fine del concorso Þ selezionare il miglior gioco da tavolo inedito
premiando l’autore con la pubblicazione e, al tempo stesso, fornire
agli autori in erba un binario privilegiato per incanalare le opere
del loro ingegno entro le sponde professionali imposte dal mercato.

La data di scadenza per inviare i propri prototipi Þ fissata in lunedý
26 settembre 2004. Il concorso Þ aperto a tutti gli autori di giochi
non professionisti.

PER LA RASSEGNA “IL RUOLO DEL LIBRO” MONDADORI A LUCCA GAMES CON IL
NUOVO ROMANZO DELLA GIOVANISSIMA LICIA TROISI, STELLA EMERGENTE DEL
FANTASY ITALIANO

La rassegna “Il ruolo del libro”, nata nel 2001, e dedicata alle nuove
esperienze letterarie italiane dell’immaginario fantastico, ospita
quest’anno Mondadori.
Dopo Fabrizio Casa (Fanucci Editore), dopo Gabriele Travertini
(L’Autore Libri) e dopo il progetto “Paolo Agaraff” (Pequod),
quest’anno sarÓ di scena Licia Troisi (Arnoldo Mondatori Editore).

Mondadori sbarca a Lucca Games 2004 presentando il secondo episodio
della saga della ventitreenne autrice romana, “La missione di Sennar”
(“Le cronache del mondo emerso” il suo romanzo d’esordio).

Dal comunicato della casa editrice:½Mondadori ha deciso di presentare
“La missione di Sennar” (secondo volume della saga) all’interno di una
delle pi¨ importanti manifestazioni nazionali ed internazionali
dedicate ai fumetti ed ai giochi di ruolo, per far conoscere al grande
pubblico dei lettori specializzati e non una giovane autrice che, con
il suoi libri, sta contribuendo al successo del fantasy all’italiana.
Licia Troisi mescola nelle sue storie la tradizione dei manga
giapponesi con gli elfi e i draghi del fantasy classico, dando vita ad
una saga che Þ giÓ diventata un vero culto tra i lettori pi¨ giovani.
L’obbiettivo che la Mondadori si propone partecipando a Lucca Comics
and Games Þ quello di incuriosire e appassionare gli amanti del genere
di tutte le etÓ a seguire le gesta di Nihal e di una giovane autrice
sempre pi¨ brava di libro in libro.?


Per maggiori informazioni qui

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,229FansMi piace
2,000FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli