sabato 15 Giugno 2024

Middle-Earth Quest… In arrivo?

Dopo quasi due anni di attesa dall’annuncio originale, Fantasy Flight Games presenta il sito ufficiale del suo nuovo gioco: Middle-Earth Quest.

Cosa si sa finora del gioco?


Le avventure sono ambientate durante i 17 anni che passano fra il 111° compleanno di Bilbo e la partenza di Frodo dalla Contea.

Fino a 3 giocatori possono vestire i panni di eroi che aiutano Gandalf a contrastare le macchinazioni dell’Oscuro Signore di Mordor; ma ogni eroe avrà anche scopi personali e missioni individuali da perseguire… Sempre per il bene della Terra di Mezzo.

Un giocatore sarà Sauron e dovrà manovrare la sua nefasta influenza allo scopo di piagare le terre, corrompere gli uomini e radunare forze malefiche per prepararsi alla futura guerra.

Sono 5 gli eroi fra cui i giocatori potranno scegliere.
Eometh, cavaliere di Rohan, può muovere attraverso grandi distanze.
Argalad, Elfo dei boschi, è un provetto arciere ed un saggio conoscitore delle tradizioni Eldar.
Eleanor di Gondor è tanto bella quanto letale.
Thálin, il forte e saldo Nano, è un possente guerriero.
Beravor, un Ranger del Nord, è devoto a ciò che resta di Arnor ed ha viaggiato in lungo ed in largo per la Terra di Mezzo.

Di contro, Sauron ha vari strumenti per opporsi alle forze del bene, rappresentati da tre “metri” che scandiscono lo status della storia.
Un metro misura quanto i suoi seguaci siano vicini ad ottenere l’Anello.
Un metro misura quanto egli sia vicino a completare la sua armata oscura.
Un metro indica il livello di corruzione delle figure-leader delle terre dell’ovest.
Sauron avanza questi metri usando Carte Trama che deve al contempo proteggere dalle scorribande degli eroi… Se porta al massimo tutti i metri, Sauron vince.

Ogni Eroe agisce (movimento, attacco, difesa, opzioni speciali) utilizzando apposite carte prese da un mazzo personale.
La loro gestione è molto importante per poter risultare efficaci nella lotta contro il Signore Oscuro ed i suoi servi.

Il combattimento si risolve rivelando una carta a testa dal proprio mazzo e confrontandole; risolvendo le istruzioni sulle carte si determina l’esito e si causano danni o effetti speciali.
Siccome ogni Eroe ha un proprio mazzo specifico, possiederà diverse specialità, attitudini, punti di forza e debolezze.

Articolo precedente
Articolo successivo

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,234FansMi piace
1,985FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli