mercoledì 17 Aprile 2024

Un Cubicolo Esplosivo

Parliamo di giochi di ruolo e il modo migliore di produrli… diamo uno sguardo ai progetti di una piccola ma ambiziosa casa editrice Inglese: Cubicle7.


 


 

Abbiamo già citato in più occasioni questa casa editrice made-in-UK creata dalle ceneri della Nightfall Games da Angus Abranson e Dominic McDowall-Thomas che nel giro di pochissimi anni è passata dall’essere un nome sconosciuto nel panorama ludico, ad uno dei “giocatori” del mercato odierno.

Nel suo personale curriculum troviamo titoli blasonati come SLA Industries, Victoriana, Qin (da pochi mesi edito in italia da Asterion), Starblazer Adventures… ma nell’ultimo anno e mezzo la Cubicle7 ha anche portato avanti un ambizioso progetto di “partnership” con svariati altri editori, autori e gente del settore ottenendo risultati incredibili.

In sostanza un piccolo editore “nessuno” di giochi di ruolo è riuscito, in questo periodo di crisi economica e di settore, ad accaparrarsi svariate licenze tratte da romanzi e telefilm famosi, a stringere varie alleanze commerciali, ed a produrre più di 20 titoli solo nel 2009, con la previsione di sfornare oltre 100 nuovi prodotti a marchio Cubicle7 entro la fine del 2010!

Parliamo di titoli come il gioco di ruolo del Dr Who, del prossimo gioco di ruolo dedicato al Signore degli Anelli (The One Ring, sviluppato da Francesco Nepitello di cui offriremo presto un’intervista esclusiva), del recentissimo gioco di ruolo Laundry Files ispirato ai romanzi di Charles Stross e mosso dal Basic Roleplay System e il setting Genesis Descent per il regolamento Interlock di Cyberpunk (già preordinabile qui).

Ma la politica di partnership di Cubicle7 non le consente solo di avere le risorse per portare avanti i suoi personali progetti, ma anche di trarre notevole vantaggio dalla pubblicazione di altri progetti esterni (appunto dei suoi partner) che altrimenti sarebbero rimasti inediti o nascosti al grande pubblico.
In un articolo su RPG.net Dominic elenca i principali progetti e partner per il 2010; riportiamo i più interessanti…

Con Adamant Entertainment si produrranno il molto atteso ICONS (ve lo abbiamo già presentato) e possibilmente Tales of New Crozuban, basato sui romanzi di China Mieville.

Con Arc Dream si è collaborato (come da noi pre-annunciato)  per la 2a edizione di Wild Talents e l’uscita di The Kerberos Club (ambientazione vittoriana per WT) oltre che su altri supplementi come Grim War eCollapse.
A questo si aggiunge l’uscita di Enchiridion il manuale pocket solo-regolamento basato sul sistema ORE di Regin, per il quale Greg Stolze ha già annunciato l’immimente uscita (sempre in forma di riscatto) di ben due nuove ambientazioni originali alternative a qualla di Regin: Nain, una sorta di misto fra Harry Potter, Ars Magica ed altre ispirazioni fantasy; ed una seconda, ancora misteriosa, ambientazione.

Con BoxNinja si è sbancato alla GenCon2008 ri-presentando 3:16 Carnage Among the Stars, e per il prossimo futuro si pensa a ben due nuove versioni tratte dal gioco originale: una fantasy (Carnage Among the Tribes) e una nella Roma Antica (AD3:16).

Cakebread & Walton sono un duo di designer che useranno il regolamento del nuovo RuneQuest2 per proporre il loro gioco: Clockwork & Chivalry, una versione fantasy-steam della Guerra Civile Inglese del 1641-51.

E’ aperta una collaborazione con John Wick per pubblicare i suoi giochi (come il famoso Houses of the Blooded) e svariati altri progetti e supplementi, non ancora ben definiti.

I progetti in corso sarebbero anche molti altri, e noi di Gioconomicon attendiamo ansiosi i futuri sviluppi di questa piccola grande casa editrice piena di idee.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,189FansMi piace
1,913FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli