sabato 15 Giugno 2024

Ares Games: Il dio della Guerra incontra la Compagnia dell’Anello

Con il mondo ludico italiano ancora in subbuglio per le notizie relative alla tutt’altro che rosea situazione di Nexus Games International (di cui vi abbiamo riferito un paio di giorni fa), ecco affacciarsi all’orizzonte una nuova realtà ludica che vede coinvolti alcuni nomi di professionisti che operavano sotto il marchio NGI.

Ares Games (è questo il nome del nuovo editore) attraverso il primo comunicato ufficiale fornisce risposta ad almeno una delle domande più pressanti da parte dei giocatori rispetto al futuro dei progetti in cantiere dell’esperienza Nexus: cosa ne sarà dell’annunciata riedizione della Guerra dell’Anello?

E la risposta che se ne deduce è “Si farà… e presto!”.

È lo stesso titolo del primo comunicato ufficiale della neonata Ares Games ad annunciare “la licenza di La Guerra dell’Anello.  La nuova edizione del gioco – in lingua inglese – arriverà sul mercato internazionale entro la fine dell’anno e altre edizioni in lingue sono previste per la primavera del 2012”.
Relativamente alla riedizione della Guerra dell’Anello veniamo a sapere che “presenterà diverse innovazioni rispetto alla versione pubblicata in passato da Nexus Editrice e NG International, con una grafica completamente rinnovata – sempre con le illustrazioni originali create da John Howe, uno dei più famosi illustratori tolkieniani -, carte di maggiore dimensione, e regole aggiornate con modifiche ad alcuni elementi chiave del gioco in modo da renderlo ancora più equilibrato e avvincente.”.
 L’annuncio è a firma di Andrea Fanhoni, responsabile dell’ufficio stampa di Ares Games, che rende inoltre noto che “Ares Games, azienda italiana recentemente costituita e con sede a Camaiore, in Toscana” ha “acquisito i diritti di edizione da Sophisticated Games per il gioco (basato sulla licenza della proprietà letteraria da Middle-earth Enterprises), affacciandosi sul mercato internazionale con un esordio in grande stile”.

Il comunicato riporta anche una dichiarazione di Christoph Cianci, neo-amministratore di Ares Games: "Siamo orgogliosi di poter presentare nuovamente sul mercato internazionale un gioco prestigioso come La Guerra dell'Anello. Il gioco manca da molto tempo sul mercato e c'è un grande interesse per questa seconda edizione, che prevediamo di lanciare entro la fine dell'anno".

Creato da Roberto Di Meglio, Marco Maggi e Francesco Nepitello, il gioco da tavolo di strategia La Guerra dell’Anello fa rivivere ai giocatori il viaggio della Compagnia della trilogia Tolkieniana al comando degli eserciti dei Popoli Liberi, o delle orde di mostri lanciate da Sauron alla conquista della Terra di Mezzo. La prima edizione, pubblicata nel settembre 2004, ha vinto il Lucca Games Best of Show nello stesso anno e l’International Gamers Award  nel 2005.

Risulta evidente una sorta di continuità progettuale tra il nuovo marchio Ares Games e la passata esperienza Nexus, non fosse altro per i nomi che il progetto ha iniziato a coagulare intorno a sé.
Questo dovrebbe far ben sperare per la sorte di altri titoli cari ai giocatori. Vi terremo aggiornati con ulteriori notizie appena ne saremo in possesso.

Nel frattempo, facciamo i nostri auguri a questo nuovo editore italiano.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,234FansMi piace
1,984FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli