venerdì 12 Luglio 2024

Anno Domini – fate la storia con dV Giochi

Non avrete mica pensato che le espansioni dei principali titoli a catalogo fossero gli unici progetti che dV Giochi ha in serbo per voi ? Come ogni editore di giochi che si rispetti, sono in arrivo novità per le fiere d'autunno, novità che rispondono al nome di Anno Domini, titolo assai popolare in Germania (o dovunque sia comprensibile la lingua teutonica) che si prepara ad approdare nei nostri lidi (e soprattutto nella nostra lingua) alla prossima edizione di Lucca Comics & Games

Anno Domini è un gioco di carte di Urs Hostettler edito nella sua prima incarnazione dalla svizzera Fata Morgana Spiele nel 1999. Il funzionamento in poche parole: le carte riportano la descrizione di importanti eventi storici su un lato, e la data in cui questi sono avvenuti sull’altro. I giocatori (da 2 a 8) pongono gli eventi (senza leggere le date) sul tavolo a turno cercando di azzeccare la corretta cronologia, fino a quando qualcuno non mette in dubbio la cronistoria sino ad ora raccontata. Se il giocatore dubbioso ha torto sarà punito pescando  ulteriori carte, se invece ha ragione, quello punito sarà il giocatore precedente che non si è accorto del madornale errore.
Come potete immaginare vincerà chi rimane per primo senza carte. E quindi più che una buona conoscenza della storia potrebbe rivelarsi  utile una convincente faccia tosta, quanto basta a convincere gli avversari che il rotolo di carta igienica è più recente della lampadina elettrica (o forse no…)

Veloce,  semplice, accessibile a chiunque e divertente. Tutte caratteristiche che vedono Anno Domini perfetto per entrare a far parte della linea One & Fun di dV Giochi. Come dicevamo in apertura il gioco ha ottenuto un notevole successo in terra natia e come è facile immaginare le espansioni (mazzi tematici) son già parecchie. L’edizione italiana partirà subito con 4 mazzi (Penne e pennelli, Invenzioni e scoperte, Sport e svago, Sotto i riflettori), ciascuno composto da 336 carte. E al contrario dell’edizione originale che denotava uno stile un po’ minimalista, questa nuova versione vanterà delle belle illustrazioni ad opera di Delladio e Spinelli.

Ciascun mazzo avrà un prezzo al pubblico di 12,90 Euro e sarà disponibile nei negozi da Novembre, o ancor prima per i fortunati che lo vorranno acquistare in anteprima a Lucca Comics and Games 2011

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,231FansMi piace
1,996FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli