sabato 22 Giugno 2024

Addio Conan, con te se ne va un pezzo di storia.

Abbiamo appreso con dolore che questa notte è venuto a mancare uno dei padri del Wargame in Italia, Valerio "Conan" Laurenzi. Chi come noi ha avuto la fortuna di conoscerlo lo ricorderà sempre con affetto, ricorderà la sua incontenibile allegria, il suo spirito forte e indomito, la sua goliardia e i suoi veraci motti di spirito.

Abbiamo avuto molte occasioni di parlare con lui, come ad esempio durante la presentazione del suo libro Fortebraccio da Testaccio, Capitano di Ventura, e ogni volta aveva dei nuovi aneddoti sulla sua incredibile e lunghissima "carriera" di Wargamer, come quando fu ospite del Maurizio Costanzo Show, o quando sfidò i fratelli Perry a Warhammer Ancient Battles infliggendogli una sonora sconfitta.

Ma i ricordi più belli, quelli che gli facevano brillare gli occhi, sono quelli più umani, come quando ci raccontava che comprava i soldatini per il figlio e poi ci giocava lui, o quando spiegava le regole dei suoi mini giochi ai bambini. Tra le tante chiaccherate con Conan forse la più rappresentativa del suo pensiero entusiastico e sincero è questa nostra vecchia intervista del 2007.

Valerio ha lasciato un ricordo indelebile, e tutti quelli che oggi "giocano a pupazzi", come direbbe lui, gli devono qualcosa.

La redazione di Gioconomicon esprime le sue più sentite condoglianze alla famiglia, Conan mancherà a tutti noi.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,232FansMi piace
1,988FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli