martedì 23 Aprile 2024

IDEAG 2013 – Il sempre più grande raduno degli autori di giochi italiani

Che le firme italiane sui giochi di successo siano tante è ormai cosa nota, ma forse non lo è che gli aspiranti autori di giochi siano anche di più.

L'esercito dei creativi ludici è sempre più vasto; ma non basta la volontà per sfornare un buon gioco, soprattutto considerando quanto è affollato il mercato allo stato attuale tra piccole e grandi produzioni.
Per raggiungere il risultato bisogna impegnarsi e soprattutto confrontarsi con i playtester, con gli altri autori (esordienti ed esperti) e con quelli che poi i giochi li pubblicano: gli editori.

E quindi quale migliore occasione per sfoggiare il proprio prototipo se non IDEAG : l’Incontro Degli Autori Di Giochi che si terrà il prossimo weekend a Torino?

Il raduno dei creativi ludici per antonomasia è giunto alla nona edizione, e anche questa segna un nuovo record in termini di partecipazione: saranno ben 50 i tavoli prenotati da autori noti e meno noti dove saranno allestite per due giorni le loro opere pronte ad essere testate e poste a giudizio dai partecipanti stessi.
Questa dinamica rende IDEAG un’esperienza da vivere a più livelli, a seconda dell’approccio con cui vi si partecipa: l’autore avrà a disposizione un pubblico formato da playtester e da colleghi, pronti a consigliare, stressare, elogiare, demolire o perfino condannare il risultato del suo ingegno… e magari conquisterà l’interesse di un editore tra quelli presenti. L’editore, per l’appunto, potrebbe scorgere tra questa ampia offerta di prototipi il prossimo titolo da mettere a catalogo (come è capitato a parecchi giochi riassunti in questa geeklist). Il playtester non dovrà lesinare critiche e consigli e chissà che non sia proprio il suo apporto a indicare la giusta strada all’autore.
IDEAG è quindi un evento che si basa moltissimo sulla collaborazione dei partecipanti, ai quali è fortemente consigliato di seguire questo semplice decalogo di regole. Anche se non potrete recarvi a Torino questo finesettimana vi consigliamo di dare un’occhiata al decalogo, con le sue semplici indicazioni è probabilmente il modo più chiaro per comprendere le finalità dell’iniziativa.

E’ tradizione che all’evento partecipi anche un ospite di livello internazionale, quest’anno a presenziare giunge dalla ludica Germania nientepopodimenoche la Hans im Glück, l’editore noto in tutto il mondo per titoli di grande successo come Carcassonne, Dominion o El Grande (solo per citarne alcuni). In particolare troveremo i redattori Michael Fronia e Moritz Brunnhofer.
Ma firme già affermate del settore non mancano neanche tra l’elenco dei 50 autori iscritti, chissà che non si celino anche espansioni o varianti dei titoli famosi tra le scatole dei prototipi.

In questo continuo ciclo di prove ai tavoli e scambi di opinione, vi è comunque un programma di appuntamenti in cui saranno presenti anche momenti formativi, ve lo riportiamo di seguito:

VENERDI 18 gennaio
In via informale già al venerdi sera sarà possibile partecipare alle sessioni di gioco. Inoltre sarà presente la ludoteca di GiocaTorino.

SABATO 19 gennaio
9.30 apertura segreteria
10.00 registrazione degli iscritti e accesso alle sale
11.00 presentazione dell'iniziativa
– saluto dell'ass. alla cultura del Comune di Torino, dott. Maurizio Braccialarghe
– presentazione degli editori
12.30-13.30 pranzo
14.00 Workshop per gli autori esordienti e gli autoproduttori : “Prima del prototipo: analisi di marketing essenziale di nuovi progetti ludici”. Introduce Walter Obert, conduce Andrea Chiarvesio.
19.30-20.30 cena
24.00 chiusura formale della sala ed inizio di IDEAG Off : giochi tra autori e spazio libero di improvvisazione creativa ludica all-night long

DOMENICA 20 gennaio
9.30 apertura delle sale e sessione di playtesting.
11 – Incontro con Gioacchino Prestigiacomo e Pierluca Zizzi: dal prototipo allo scaffale: le varie fasi di una pubblicazione.
12.30-13.30 pranzo
14.00- Tavola Rotonda: incontro con Hans Im Gluck: una storia di successi
20.00 chiusura della manifestazione.

L’appuntamento con IDEAG 2013 è per i prossimi 19 e 20 gennaio presso l’Open 011, la casa della mobilità giovanile e dell'Intercultura, in corso Venezia 11, Torino. E’ un evento organizzato con il patrocinio della Città di Torino da InventoriDiGiochi.it (la più nota e longeva comunità online di autori di giochi) e dall’instancabile associazione GiocaTorino.
E se ci leggete da tanti anni, saprete già che la nostra testata ha sempre raccomandato con piacere questo appuntamento: se siete aspiranti autori vi consigliamo di non lasciarvi scappare questa occasione, forse la migliore per scoprire gioie e dolori del game design.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,198FansMi piace
1,920FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli