sabato 13 Aprile 2024

Lucca Games 2013: vent’anni compiuti con stile

Siamo a meno di un mese dalla nuova edizione del principale salone dedicato al fumetto, al gioco e all’illustrazione, e stavolta il claim di Lucca Comics & Games non lascia adito a dubbi: Questione di Stile!
Forte dei suo 25 000 metri quadri di spazio espositivo e dei  180000 visitatori registrati lo scorso anno, la kermesse lucchese sembra rivendicare con assoluta consapevolezza il suo essere modello di successo per le manifestazioni del settore ludico e fumettistico (e non ci stiamo limitando all’Italia). L’edizione 2013 di LC&G fa quindi suo uno dei maggiori temi dell’italico orgoglio: la moda, e lo dichiara a partire dal manifesto dell’evento, realizzato dagli artisti di Riot Games, per poi continuare con le numerose iniziative che permeeranno il suo palinsesto, come la mostra “Dress Code” o la collaborazione con la Fondazione Ferragamo. In particolare, a celebrare l’indiscutibile successo di uno “stile” che funziona da molto tempo e che è capace di attirare visitatori da tutta Europa, questo è anche l’edizione di un anniversario importante per tutto il settore ludico: 20 anni di Luca Games!

Vien quasi da sorridere se torniamo con la mente al 1993, in quel primo timido tentativo di proporre in 800 mq qualcosa di appetibile e interessante da affiancare al consolidato mondo dei comics. Da allora, la parte Games della manifestazione è cresciuta a dismisura (fino agli oltre 10 000 mq di oggi) fino a costituire uno spazio unificante in cui hanno trovato ospitalità tutte le anime dell’universo ludico e fantastico   che oggi contribuiscono all’intrattenimento dell’appassionato italiano.  Anche solo leggendo nella storia di questa manifestazione, si possono individuare tutte quelle che sono state le tendenze ludiche degli ultimi venti anni; e scorrendo il Wall of Fame di Lucca Games si ritrovano tutti i protagonisti che hanno contribuito ad alimentare lo sviluppo, tra gli alti e i bassi, dell’industria ludica.

Ma scopriamo come Lucca ha intenzione di vivere questa importante ventesima candelina e lo facciamo come sempre a partire dagli ospiti! La triade dei guest of honor si articola come sempre in un rappresentante del mondo letterario, un grande artista e un game designer di successo: Andrzej Sapkowski, autore della saga fantasy di The Witcher, Stephan Martinière, concept artist di film come Star Wars o Star Trek, e Eric M.Lang, autore di fenomeni editoriali ludici come i living card game o il primo “dice building game”: Quarriors! Ad affiancare questi tre portabandiera delle anime di Lucca Games troviamo un parterre assolutamente illustre di nomi: da Steve Argyle a Marie Cardouat, da Jonathan Carrol a Licia Troisi fino alle esplorazioni dei dungeon secondo Bruce Heard e Mario Barbati.


Ed è attorno a queste figure di rilievo che ruoteranno le proposte culturali di questa Lucca. Possiamo aspettarci come sempre mostre di grande interesse, come quella dedicata all’arte visionaria di  Stephan Martinière ne l’immaginazione senza confini  che sarà allestita presso Palazzo Ducale, o Il giro del mondo in 36 livelliche ripercorre la storia della TSR e di  Dungeons & Dragons nelle opere curate da Bruce Heard. Inoltre, da sottolineare che gli ospiti saranno coinvolti anche nel programma educational: occasioni di confronto e formazione professionale in cui Lucca Games mette a disposizione i migliori docenti di ogni disciplina legata al gioco e al fantastico (un consiglio: sbrigatevi a prenotare, i posti sono destinati a esaurire in un batter d’occhio!). Per gli aspiranti autori di giochi è già pronto il modulo di iscrizione al prototype review corner, nel cui elenco di revisori sono previsti designer professionisti ed editori di tutti i generi, a copertura di tutte le forme della creatività ludica.

Tante nuove attrazioni insomma, ma anche tanti appuntamenti consolidati per cui c’è molta attesa, come le tradizionali competizioni di Lucca Games (le Ruolimpiadi per i giocatori di ruolo e il Trofeo Grog per la pittura delle miniature), la cittadella dedicata al gioco di ruolo dal vivo (che attira i migliori artigiani del larp) o la Miniature Island:  l’isola del wargame di Lucca Comics & Games.
 E poi, questa Lucca Games 2013 darà l’addio al Best of Show e il benvenuto al nuovo concorso di riferimento dell’industria italiana del gioco: Il Gioco dell’Anno

Anche sul fronte delle novità editoriali Lucca si conferma il principale palcoscenico delle pubblicazioni del nostro settore. Durante il ponte del primo novembre si prevede una vera e propria invasione di nuovi titoli tra giochi di ruolo, di carte, da tavolo e di miniature. Nei prossimi giorni dedicheremo articoli più approfonditi alle tante novità editoriali, cosi numerose che è assolutamente impensabile poterli provare tutti nei 4 giorni del festival… ma forse riusciremo ad agevolare un po’ il vostro lavoro di selezione da “giocatori compulsivi” con una nuova iniziativa powered by gioconomicon che vi riveleremo presto!
Per quanto riguarda i giochi non-ancora-pubblicati, i game designer si stanno già sfidando nella consueta competizione del Gioco Inedito, il concorso organizzato in collaborazione con dV Giochi che premierà con la pubblicazione l’autore più originale alle prese con il tema di quest’anno: la lettera X! A proposito di questa competizione, la memoria torna al primo titolo che conobbe la strada della pubblicazione nel 2004: si intitolava Lucca Città ed era a opera di Alessandro Zucchini. Quest’anno questo titolo ritorna dopo un restyling (sia in termini di meccanica che di grafica) con il nuovo nome di Lucca The City of Games per condividere con la città di Lucca un altro importante compleanno: i 500 anni delle sue mura cittadine!

Ma sono ancora molte le ulteriori iniziative in corso di definizione e tanti sono gli altri programmi già definiti che dovreste proprio includere nelle vostre agende, uno su tutti è il palinsesto della sala Ingellis, dove anche quest’anno si alterneranno interessantissimi incontri per tutti i palati (tra cui da non perdere ci saranno anche i nostri Gioconomicon Talks).

Insomma, sembra proprio che Lucca stia preparando una fantastica festa per questo importante compleanno, una festa a cui Gioconomicon non mancherà assolutamente nelle vesti di web partner, affiancando a tutte le nostre consuete iniziative, diverse novità che condivideremo presto con voi!
L’appuntamento è per il prossimo 31 ottobre, continuate a seguirci su Gioconomicon per essere aggiornati su tutto ciò che vi attende al prossimo Lucca Comics & Games 2013!

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,175FansMi piace
1,905FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli