giovedì 20 Giugno 2024

Musha Shugyo – Acchiappasogni Colpisce Duro

Il primo Picchiaduro di Ruolo tutto italiano arriverà presto sui nostri tavoli. Alzate la guardia! Arriva Musha Shugyo!

Nato originariamente come passatempo clandestino fra i banchi di scuola, dove al posto del dado a sei facce veniva usata una matita esagonale opportunamente incisa, Musha Shugyō “La Via del Guerriero” è stato recentemente tirato fuori dal cassetto dei ricordi d’infanzia e messo sul tavolo operatorio dei designer di Acchiappasogni.

Il gioco pone i partecipanti nei panni di fortissimi Maestri di Arti Marziali che girano il mondo in cerca di degni avversari. Le regole permettono di giocare sia da soli, sia con uno, due o più compagni di viaggio. La parte del leone è ovviamente rappresentata dalle scene di combattimento, dove tecniche segrete e poteri speciali decideranno colpo su colpo il destino dei guerrieri.
Il resto della storia è abbastanza semplice e in secondo piano, intesa come sfondo e giustificazione a questi combattimenti epici in perfetto stile manga, ma comunque presente e gradevolmente generata dalle regole di gioco e dalle scelte creative dei partecipanti. Ovviamente esiste anche la possibilità di menare le mani e basta, offrendo un passatempo rapido a suon di duelli, risse o interi tornei.

Ecco come nasce l’ultima fatica ludica di Luca de Marini, ovviamente affiancato dal team che con lui ha già dato vita a Destino Oscuro, e che ora ha attirato anche l’attenzione e il supporto del GGStudio (la casa editrice che che l’anno scorso ha portato in Italia la nuova edizione di Savage Worlds e continua a supportare la linea con un ritmo incessante di uscite).

Da quando usava una matita al posto dei dadi il progetto è maturato ed è diventato ambizioso, e ora cerca fondi attraverso la piattaforma Ulule. L’obbiettivo è quello di realizzare una scatola contenete il piccolo e agile manuale bilingue italiano/inglese, carte con mosse e tecniche, segnalini colorati per vita ed energia, dadi, schede pre-compilate di esempio… insomma tutto l’occorrente per giocare immediatamente e in grande stile. Il tutto profusamente illustrato da ben tre artisti diversi, le cui opere sono già visibili in parte sul sito ufficiale e sulla pagina Facebook.
La buona notizia è che a nemmeno tre giorni dall’inizio della campagna il gioco è già stato pienamente finanziato. La notizia ancora migliore è che ora si corre per gli stretch goal che, se raggiunti, aggiungeranno al gioco base un intero supplemento di espansione che, un goal alla volta, offrirà nuove regole opzionali, nuovi personaggi pre-generati, nuove carte con tecniche e poteri, etc.
E arrivando sufficientemente avanti nel progetto prenderanno vita anche un albo a fumetti con protagonisti i personaggi presentati dal manuale, e persino una colonna sonora originale!

A questo punto non ci resta che fare il tifo per il nuovo sfidante che si appresta a entrare, al prossimo Lucca Comics & Games 2014, nell’arena dei giochi di ruolo Made In Italy.
Picchia forte, brucia il tuo cosmo e… Stay Gioconomicon!

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,233FansMi piace
1,987FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli