sabato 18 Maggio 2024

Lucca Comics & Games 2021 – si torna in presenza!

Lucca Comics & Games 2021È giunto da poco il comunicato ufficiale del comitato organizzatore di Lucca Comics & Games che svela i primi dettagli sulla prossima edizione del festival di cultura pop per antonomasia in Italia.
Dopo l’esperienza Lucca ChanGes dello scorso anno, la manifestazione fa ritorno tra le mura natali e, pur nella necessità di rimanere aderenti alle vigenti normative, tornerà a proporre eventi dal vivo e in presenza, cercando di muovere i primi passi verso i nuovi equilibri con i quali dovremo tutti fare i conti, ma senza per questo rinunciare ai punti fermi che costituiscono i principali elementi di riconoscibilità dell’evento. Prime fra tutti questi, le date di svolgimento che si collocheranno nella tradizionale finestra di fine ottobre: dal 29 ottobre al primo novembre nello specifico.
 

Per valorizzare in tranquillità e sicurezza la dimensione fisica della kermesse, gli accessi saranno limitati a un massimo di 20 mila al giorno, con biglietti nominali e acquistabili esclusivamente online, e tutti gli eventi in città saranno fruibili soltanto possedendone uno. Anche la scelta delle aree adibite alla manifestazione sarà orientata verso gli stessi criteri, pertanto verranno privilegiati al massimo edifici esistenti e ridotte al minimo le tensostrutture temporanee.

Lucca Comics & Games 2021

Sempre a proposito di tradizioni, l’anima Comics del festival resterà centrata sull’area di piazza Napoleone e Palazzo Ducale, ma tornerà a far capolino anche al Palazzetto dello Sport dopo ben quindici anni di assenza; le varie facce dell’universo Games orbiteranno tra il Real Collegio e l’area della Cavallerizza, mentre i mondi Japan e Music & Cosplay risiederanno rispettivamente nel Polo Fiere e nel Complesso di San Francesco.

Chiaramente però, sarebbe strano solo non pensarci, l’esperienza Lucca ChanGes anche quest’anno lascia la sua eredità, garantendo alla manifestazione il suo carattere di multicanalità e permettendo a tutti di godere di tante iniziative diffuse geograficamente in tutto lo Stivale grazie ai Campfire, in TV tramite la riconferma della partnership con RAI, online con eventi in streaming e anche con il nutrito programma OFF! Digital e dal vivo.

Insomma, anche Lucca Comics & Games si trova all’alba di un percorso condiviso di ritorno a una nuova normalità, una condizione che deve necessariamente innovare, ma senza snaturarsi, valorizzando invece pienamente tutti i propri caratteri distintivi.
Non resta dunque che attendere la conferenza stampa di lancio ufficiale, a calendario per il 15 settembre, cui seguirà l’apertura delle biglietterie virtuali il 21 settembre e l’inaugurazione delle mostre, stabilita per l’8 ottobre. Il fuoco dei Campfire, invece, inizierà a scoppiettare il 23 ottobre. 

Chiaramente, nonostante tutte le accortezze del caso, è bene comunque restare all’erta, perché le normative anti-contagio potranno ulteriormente evolvere di pari passo con la situazione dei contagi delle prossime settimane, pertanto vi consigliamo di rimanere in ascolto sui canali ufficiali della manifestazione per ogni possibile aggiornamento organizzativo dovesse rivelarsi necessario.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,222FansMi piace
1,954FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli