lunedì 26 Febbraio 2024

International Wargame Competition: a Roma la Guerra è solo un pacifico torneo!

Iwc 2022Dal 10 al 12 giugno si prospetta a Roma un fine settimana assai “caldo” per gli appassionati del gioco di simulazione storica!
La FIW Federazione Italiana Wargame ha organizzato una “tre giorni” presso l’Hotel Crowne Plaza, scelto anche stavolta per la sua strategica posizione sull’Aurelia Antica, vicino a luoghi di indubbio interesse turistico come San Pietro e Villa Doria Pamphilj che possono far la gioia di “accompagnatrici/tori” non giocanti!
L’IWC22 propone ben tre tornei di prestigio, dedicati ad altrettanti sistemi di gioco molto apprezzati nell’ambito del wargame: Art de la GuerreAdvanced Squad LeaderWings of Glory WW1.
Ma come vedremo non mancherà anche lo spazio per il gioco libero!

art de la guerre

Cominciamo con il torneo dal respiro più internazionale, anzi addirittura mondiale!Il World Individual Championship of ADLGV4 è il torneo mondiale del sistema Art de La Guerre, regolamento dedicato al wargame tridimensionale che dall’Antico arriva al Medioevo, e che sta avendo un seguito sempre più vasto.
Il torneo si svolgerà sotto l’attento arbitraggio dello stesso autore del sistema, Hervè Caille, che giungerà direttamente dalla Francia, coadiuvato da Dan Hazelwood, rappresentante statunitense nel gruppo che si è occupato del restyiling della quarta edizione del regolamento (per l’Italia ha partecipato Francesco Berucci, uno degli organizzatori di questo evento). Sono previsti premi e coppe per i primi tre classificati, ma anche premi ulteriori che andranno alla Migliore Armata Dipinta, al miglior Captured General (il giocatore che nel torneo avrà ucciso più generali nemici), al miglior Baggage Conqueror (colui che avrà saccheggiato più accampamenti base avversari) e al miglior Giocatore Giovane (sotto i 18 anni).
Inoltre la quota di iscrizione al torneo comprende la partecipazione a una ghiotta estrazione con in palio ben due Armate di miniature dipinte, in scala 15 mm., da 200 punti, cui si aggiungeranno ulteriori premi in materiale per Art de la Guerre.

asl

Altro sistema apprezzatissimo, questa volta per il boardwargame tattico ambientato nella Seconda Guerra Mondiale è Advanced Squad Leader, considerato da molti “IL” sistema tattico in assoluto, che verrà qui celebrato con un torneo di dimensioni europee: l’European ASL Tournament.
Come per il precedente, anche per questo torneo sono previste coppe e premi dedicati ai primi tre classificati, cui si aggiungeranno premi speciali per il miglior Tank Hunter (chi avrà registrato maggiori distruzioni di carri armati in battaglia) e per il Fastest Player (il giocatore che avrà condotto più velocemente le proprie partite… un ottimo modo per limitare il fenomeno della Paralisi da Analisi!).
Inoltre si procederà con l’estrazione di appetitosi premi, tra cui una copia del modulo per ASL Hollow Legion della MMP, dedicato alle truppe italiane, una del recentissimo Prokhorovka! della Advancing Fire e i famosi accessori per ASL editi da Le Franc Tireur.

Wings of Glory

Infine sarà possibile scontrarsi nei cieli della Prima Guerra Mondiale partecipando al Wings of Glory European Master, torneo di respiro continentale proposto in prima edizione e dedicato al bellissimo sistema di combattimenti aerei tra i cavalieri dell’aria. Il torneo si svolgerà su più partite, con scenari di caccia e di bombardamento e vedrà la presenza come arbitro dello stesso autore del sistema Andrea Angiolino.
Anche in questo caso, premi di eccezione per i primi tre classificati: oltre alle targhe offerte dalla FIW, l’Ares Games mette a disposizione niente meno che modelli di enormi dimensioni, tutti in Kickstarter Special Edition: uno Zeppelin Staaken e un Handley Page 0/400, entrambi in per il primo posto, uno Zeppelin Staaken per il secondo e per il terzo un Handley Page 0/400.

Ma non di solo torneo vive il giocatore di wargame! E per questo è prevista un’area di Free-Play dedicata a quanti vorranno iniziare ad approcciare il gioco competitivo, oppure intendano solo trascorrere il fine settimana giocando con i propri amici o seguendo lo svolgimento dei tornei con l’ausilio di giocatori esperti che presenteranno gli eventi e ne descriveranno le modalità di svolgimento in modo da renderli ancora più appassionanti da vedere. Gli spazi di “gioco libero” saranno disponibili dal sabato mattina alle 09.00 fino alla domenica alle 18.00.

Tutti questi eventi richiedono un’iscrizione preventiva che va fatta dalle pagine sopra linkate o accedendo direttamente alla pagina generale dell’evento IWC22. Attualmente sono già oltre un centinaio gli iscritti ai vari tornei.

Battaglie D'OnoreInvece, ad accesso libero, il venerdì 10 giugno alle 18.30 viene proposta la presentazione del recente saggio Battaglie d’onore, che alla presenza dell’autore Andrea Santangelo permetterà di approfondire sei importanti battaglie della Seconda Guerra Mondiale (Cheren, Giarabub, Bir el Gobi, Golico, Battaglia di Natale, Takrouna) in cui i soldati italiani furono in grado di fronteggiare avversari ben più potenti, sotto ogni aspetto (numerico, di equipaggiamento e di comandi). Un’interessante occasione per ragionare sugli sforzi compiuti dai nostri combattenti comprendendone il loro valore e per condannare, una volta di più, l’insensatezza di ogni guerra.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,141FansMi piace
1,822FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli