sabato 25 Maggio 2024

Wizards sconvolge il mercato dei PDF

E’ di queste ore la notizia, già confermata da interviste ufficiali, secondo cui Wizards of the Coast ha annullato con effetto immediato tutte le vendite in PDF dei suoi prodotti.


I negozi virtuali sono stati costretti ad interrompere ogni vendita.
Chi aveva già comprato dei manuali in PDF si è visto revocato il diritto di ri-scaricarli.
Il tutto all’ombra di una causa intentata da Wizards contro otto individui (sparsi per tutto il mondo) che avrebbero comprato il nuovo Player’s Handbook 2 e poi lo avrebbero ri-distribuito gratuitamente in rete.

Le reazioni da parte dei giocatori sono state “medievali”, con vere e proprie esplosioni di flame e discussioni accesissime sui forum e persino immediate “rappresaglie” da parte di diversi editori del settore: parliamo di White Wolf, Paizo e Green Ronin, tutti convinti sostenitori del formato PDF che hanno già annunciato sconti e regali sui loro prodotti digitali allo scopo di dichiarare la loro posizione sull’argomento con gesti concreti.

Questi gesti, di contro, hanno smosso i negozianti fisici che si sono sentiti sminuiti e minacciati da simili atteggiamenti… Il sentimento generale è riassunto dall’intervento di un particolare negoziante, qui.

Abbondano ovviamente speculazioni riguardo al senso da dare all’eclatante atto della Wizards.
L’idea che Wizards volesse chiudere tutte le rivendite di PDF così da diventare fonte unica e diretta di tali prodotti è stata smentita con chiarezza.
Wizards sostiene di aver agito nell’interesse dell’Hobby e del mercato, e per la salvaguardia dei negozianti fisici. Molti però fanno notare l’oggettiva ingenuità di una simile idea, dato che semmai questo atto di chiusura totale alimenterà la pirateria e danneggerà tutti coloro che avevano comprato legalmente i manuali… Senza contare che nel mondo il trend è quello di espandere il mercato digitale, e stiamo parlando di musica e film cioè dei prodotti più piratati del pianeta.

Che ripercussioni avrà questa scelta?
La Wizards farà marcia indietro, o sorprenderà tutti sfoderando un fantomatico “nuovo metodo” per commercializzare digitalmente i suoi prodotti?
Che fine faranno gli otto capri espiatori presi di mira dagli avvocati Wizards?


fonti: la vicenda è stata e viene seguita con attenzione da icv2, ulteriori conferme e informazioni vengono fornite anche dalla stampa non specializzata come Examiner.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,231FansMi piace
1,978FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli