sabato 15 Giugno 2024

Play 2011 – Mettetevi in Gioco

E giunge marzo. E con lui un fremito si accende nello spirito del giocatore. Un richiamo ancestrale che fa vibrare i dadi della nostra sacchetta. E’ un impegno consolidato, naturale quasi quanto andare dai parenti a Natale o a far scampagnate il primo maggio.
Il 26 e il 27 marzo sono giorni ancora più rossi delle normali festività sul calendario dei gamer, sono le date della nuova edizione di PLAY – Il festival del gioco di Modena.

Questa è la ventottesima edizione della convention nazionale dei giocatori, che dal 2008 si è evoluta in una fiera di ben più ampio respiro, PLAY,  che ha il preciso scopo da un lato di continuare a offrire il principale momento di incontro per i gamer e dall’altro di accogliere in questo mondo il pubblico delle famiglie, dei neofiti, di chi non pratica abitualmente (per i soliti svariati motivi che ci ripetiamo da anni) il fantastico hobby del gioco specializzato…

I 18000 visitatori della scorsa edizione sembrano testimoniare la buona direzione intrapresa e, come vi abbiamo raccontato nel corso di questi anni, sono molti i motivi per cui è comprensibile l’aspettativa che c’è nei confronti di PLAY. Il festival si è conquistato il titolo di evento di punta della prima metà dell’anno, quindi in questa occasione si concentrano parecchi appuntamenti importanti per gli appassionati (tornei, presentazioni, seminari) e gli editori approfittano dell’occasione per il lancio delle novità e la presentazione dei prossimi giochi in arrivo.

Nel corso delle prossime settimane approfondiremo su queste pagine i diversi aspetti di interesse di PLAY, dagli ospiti alla torneistica fino alle attesissime novità editoriali. Diamo una prima occhiata generale alle novità che emergono sul rinnovato sito istituzionale.

Prima di tutto notiamo l’aumento della superficie espositiva che arriva a 15000 mq. E se ben conosciamo lo spirito con cui gli organizzatori hanno concepito l’evento, questo si tradurrà senz’altro in un maggior numero di espositori ma soprattutto in maggiore spazio per giocare. Il palinsesto diventa ancora più variegato: ai consueti tavoli di giochi da tavolo, wargame e giochi di ruolo si uniscono dimostrazioni di paint ball, laser game, piste elettriche giganti, cene con delitto e competizioni di cosplay.  E da segnalare il primo Social Murder Party, un gioco di investigazione che sarà integrato nell’intero evento; i partecipanti dovranno indagare e trovare indizi proprio all’interno della fiera identificando sospetti e testimoni tra il pubblico.

La direzione tecnica dell’evento, lo ricordiamo, è a cura di promotori della cultura ludica di vecchia data: lo storico Club TreEmme con la collaborazione de La Tana dei Goblin, che sanno di poter contare sul supporto e la partecipazione di tantissime associazioni provenienti da tutta la penisola. Un tale schieramento di forze darà sicuramente vita a partite monumentali degne dei giocatori più duri, ma lo staff proprio nell’ottica di rendere l’evento adatto a tutte le tipologie di pubblico, ci propone dei percorsi di gioco preassegnati: Mini, MaxiKids . Questa classificazione verrà riportata sulle mappe e sul palinseto, per aiutare i visitatori a riconoscere le esperienze ludiche in cui possono e vogliono essere coinvolti.

E parlando di palinsesto, vi invitiamo a consultare il sito ufficiale dove potrete già leggere cosa stanno preparando le tante aziende e associazioni coinvolte in questa occasione.

In definitiva possiamo già dire che PLAY 2011 si preannuncia di portata enorme e proprio per questo potrete contare anche quest’anno sulla nostra copertura mediatica in diretta dall’evento. Anche Gioconomicon.net ha in serbo delle novità interessanti per questa edizione di PLAY, rimanete sintonizzati sulle nostre pagine per conoscerle e per scoprire i dettagli sugli ospiti, i giochi e i tornei che ci aspettano il prossimo 26 e 27 marzo a Modena presso la struttura di ModenaFiere in Viale Virgilio 70.

E per chi avesse ancora dubbi, vi invitiamo a dare un’occhiata ai contenuti che Gioconomicon ha realizzato durante la scorsa edizione.

Articolo precedente
Articolo successivo

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,234FansMi piace
1,984FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli