lunedì 17 Giugno 2024

Battleship Galaxies: una splendida occasione per abbattere i Wretcheridian!

State fremendo dall’idea di tornare a organizzare una vostra flotta galattica? Vorreste farla scontrare in un gioco che vi mette a disposizione tutto il necessario in un’unica scatola? Allora tenete sott’occhio Battleship Galaxies, potrebbe essere il titolo che fa per voi!

Con 20 dettagliate miniature di navi intergalattiche, una mappa stellare con griglia esagonata, un centinaio di carte tattiche e navali e altri materiali, il nuovo titolo Hasbro sembra avere diversi elementi in grado di suscitare l’interesse dei giocatori appassionati di fantascienza.
Innanzitutto il suo trio di autori: Colby Dauch. Jerry Hawthorne e Craig Van Ness sono stati, a vario titolo, coinvolti nel progetto Heroscape, noto sistema di gioco della Hasbro che forse si è rivelato meno fortunato di quanto ci si aspettasse.
Poi per l’articolazione delle navi: ogni flotta può essere composta da tipologie di astronavi diverse, ognuna caratterizzata da capacità di movimento, potenza degli scudi, armi e corazzature definite da specifiche carte di riferimento.
Per la flessibilità delle partite: saranno caratterizzate da una serie di scenari che definiranno le specifiche di setup e di vittoria di ogni scontro.
Infine per una serie di ipotesi che emergono sulle specifiche di gioco, ma che dovranno comunque essere verificate quando ci saranno maggiori informazioni.
Per ora si parla di:
– sistema di identificazione dei danni basato su due dadi (uno a dieci facce contraddistinte da lettere e l’altro con otto facce numerate) la cui combinazione definisce le coordinate di impatto del colpo riuscito;
– scelta segreta della navi da coinvolgere nel combattimento (dietro uno schermo di copertura ogni giocatore nasconde le navi scelte per il lancio);
– gestione dei potenziamenti tramite la selezione di carte tattiche da un apposito mazzo di fazione, dedicato agli upgrade delle navi.
Elemento di scarsa originalità di Battleship Galaxies è sicuramente la sua ambientazione.
Questa “Saturn Offensive Edition”, che pur ci fa pensare a un approccio alla Heroscape (cioè basato su una serie di espansioni e moduli di integrazione) narra di un attacco condotto dagli alieni Wretcheridian contro gli insediamenti minerari di Saturno. Sarà compito della Prima Flotta della Marina Spaziale Intergalattica il ricacciare indietro l’invasore, opponendo una fiera resistenza alle navi nemiche.

Singolare l’idea della Hasbro di associare questo titolo alla serie “Battleship” (ricordate il nostrano “Affonda la flotta”?), di cui sembra condividere poco o nulla. Per 2-4 giocatori, l’uscita di Battleship Galaxies è annunciata per il 7 giugno 2011 a $ 65,00. Nulla si sa di una possibile distribuzione italiana, ma va tenuto conto che Heroscape è stato supportato nel nostro paese (almeno per un breve periodo). È quindi sperabile che Hasbro Italia porti anche da noi questo titolo.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,232FansMi piace
1,985FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli