mercoledì 19 Giugno 2024

[PLAY 2011] Giochi con l’Autore – il palcoscenico creativo di PLAY 2011

Grazie all'iniziativa Giochi con l'Autore, la scorsa PLAY ha ospitato uno spazio di approfondimento ludico per veri intenditori. In questa cornice gli autori di giochi e gli operatori del settore si sono messi a disposizione del pubblico per approfondire assieme l'antica arte dell'ingenio ludico. Non solo con i seminari e le presentazioni di cui vi parliamo di seguito, ma con un costante coinvolgimento reciproco sui tavoli da gioco, dove i più fortunati possono partecipare al playtest dei prossimi titoli in dirittura d'arrivo nei negozi.

L'esperienza si ripete per la nuova edizione di PLAY scopriamo cosa hanno in serbo per noi i ragazzi di Creatori di Divertimento e Terre Selvagge

Il programma di sabato si aprirà alle 15:00 con "Playtest: istruzioni per l'uso", approfondimento di un fattore spesso sottovalutato ma di elevata importanza nello sviluppo di qualsiasi gioco: il playtest. Non tutti i test sono uguali, bisogna saper stabilire quale test si sta svolgendo e come si "formano" i propri tester. Paolo Mori introduce l'argomento forte dell'esperienza acquisita con le  sue produzioni e con l'attività di coordinamento per il gruppo Inventori di Giochi e l'evento IDEAG (e per meglio comprendere la passione per lo sviluppo ludico di questo relatore vi invitiamo a guardare la videointervista che abbiamo realizzato proprio durante PLAY 2010).

A raccontarci poi un'esperienza reale di formazione di playtester professionali, interverrà Gianluca Santopietro del team Enigma.

Alle 16:00 si parlerà ancora di sviluppo, soffermandosi su un argomento in costante discussione che sta divenendo sempre più importante nel giudizio e nella classificazione dei giochi.  Andrea Chiarvesio e Marco Valtriani saranno i relatori di "Il controllo dell’interazione nel Game Design"; illustreranno ai partecipanti come sin dalla fase di progettazione vanno scelti quali e quanti gradi d'interazione vanno introdotti nella propria idea di gioco, tenendo a mente anche il target a cui è rivolto.
Il duo di autori chiamato ad approfondire quest'aspetto vanta gia diverse partecipazioni alle riflessioni condivise sul game design, basti pensare all'ultimo libro di Valtriani sull'argomento.

Il sabato dei seminari si chiude con l'appuntamento delle 17:00 in compagnia di un ospite internazionale: Howard Chephas, coordinatore del team di sviluppo dei LEGO Games. In "LEGO and me: how to design a LEGO game" conosceremo pregi e difetti del lavoro su commissione per un marchio di tale portata e le difficoltà legate al coordinamento di un team di sviluppo. E chissà che non sia l'occasione per conoscere i prossimi titoli in cantiere per la serie LEGO GAMES.

La domenica si apre alle 12:00 con "Primo contatto: come realizzare e presentare un prototipo". Luca Borsa, che oltre ad essere un autore è una figura ben nota nei seminari dedicati alla creazione dei giochi, pone l'attenzione sulla presentazione dei prototipi. Questa prima fase dello sviluppo di un gioco non va sottovalutata, la fruibilità di un prototipo può essere l'elemento chiave per l'eventuale decisione di pubblicazione da parte di un editore Italiano o straniero. Prepariamoci ad appuntarci i trucchi del mestiere.

L'altro aspetto di fondamentale importanza nel processo di creazione è la stesura del regolamento. Un'esposizione chiara e funzionale è alla base della comprensione e l'apprezzamento da parte degli editori, lo sa bene Andrea Angiolino che in "Diamoci una Regolata! Ideare e scrivere un regolamento con eleganza e misura" prosegue l'elenco di dritte utili a far apprezzare il proprio gioellino. Alle 14:00.

E la rassegna della creatività si conclude con l'incontro delle 15:00 "Building your Game"; a partire dalle 15:00 Howard Cephas si mette a disposizione degli astanti per svelare i segreti per realizzare un gioco di successo per il pubblico delle famiglie.

Spostandoci invece sui tavoli da gioco coordinati da Giochi con l'Autore, tra i tanti prototipi e autori potremo provare in anteprima alcuni titolo in dirittura di arrivo sul mercato: Castles (Post Scriptum), Ristorante Italia (Red Glove), 011 (Scribabs), e le espansioni di Jerusalem (Red Glove) e Munera: Familia Gladiatoria (Albe Pavo). E se avrete qualcosa da ridire su i giochi che proverete sappiate che ad ascoltarvi saranno proprio gli autori di questi titoli, se saranno consigli buoni rischiate di vedere i vostri nomi citati sui ringraziamenti dei regolamenti!

Da questa prima presentazione l'area Giochi con l'Autore si preannuncia brulicante e piena di novità e chissà che non emerga qualche sorpresa proprio durante la kermesse modenese. L'appuntamento è per il prossimo 26 e 27 marzo a PLAY – Il festival del gioco. Trovate ulteriori dettagli su Giochi con l'Autore sul sito di www.creatorididivertimento.com.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,232FansMi piace
1,986FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli