giovedì 20 Giugno 2024

The God Kings: le guerre agli albori della civiltà.

La CompassGame, editore specializzato in wargames, annuncia l’uscita di The God Kings, gioco che simula le guerre tra Egizi, Kassiti, Mitanni e Babilonesi avvenute tra il XV al XIII secolo A.C. nel vicino Oriente.

Il gioco ricalca le meccaniche card-driven del fortunato Hannibal: Rome vs. Carthage, titolo considerato uno dei migliori wargames in circolazione sin dalla sua prima edizione del 1996…

The God Kings, ideato da Julien Bonnard, è un classico gioco di conquista con qualche elemento gestionale, come il pagamento di tributi e la fornitura di risorse da parte delle province assoggettate. Lo scopo sarà quello di creare il più grande impero di quel tempo; per farlo si dovranno conquistare province, sconfiggere le armate avversarie e difendersi dalle incursioni Assire. Quest'ultima popolazione è presente nel gioco solo come razziatori, non sarà quindi controllabile dai giocatori.

In The God Kings saranno presenti molti personaggi del periodo, noti e meno noti, che di volta in volta comanderanno gli eserciti, come Ramses II, la regina Hatchepsut, Thutmose III (il Napoleone dell'antichità), Amenhotep IV (meglio conosciuto come Ekhnaton) e naturalmente Tutankhamon. Questo per quanto riguarda l’Egitto, ma si potrebbe continuare con il re ittita Šuppiluliuma, Mutwalli II vincitore nella battaglia di Kadesh contro gli egizi e molti altri.

Giocabile da 2 a 4 giocatori il tempo di gioco è molto variabile, dati i numerosi scenari, tra 15 minuti per la battaglia di Kadesh a 6 ore per la campagna completa.

Il prezzo sarà di 65$ ma in preordine viene proposto a 46$. E il periodo di preordine è ancora valido perchè dallo scorso aprile la pubblicazione è stata spostata ufficialmente a maggio, ma voci di corridoio danno più affidabile il mese di giugno.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,233FansMi piace
1,987FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli