lunedì 17 Giugno 2024

Lupin III in fuga sulle nostre tavole … by Ghenos!

Forse i più attenti alla nostra testata avranno avuto modo di notare alcuni sottili presagi nell'aria…

Ma ora è ufficiale!
Ghenos Games presenterà in occasione di LuccaGames 2011 il gioco da tavolo di Lupin The 3rd.

Gli appassionati di questo storico cartone animato saranno contenti di sapere che il Lupin a cui il gioco fa riferimento non è la poco amata incarnazione dalla giacca Rosa, e però purtroppo non è nemmeno il mitico originale dalla giacca Verde … si tratta invece (come arguìto da chi possiede spiccate doti deduttive pari solo a quelle di Zenigata) del Lupin protagonista della 2a serie animata, ovvero quello in giacca Rossa.

La scatola propone due scenari che idealmente si collocano alla fine della seconda stagione del cartone animato, due missioni intitolate "Rosso rubino" (ambientata nell'ex Birmania) e "Gran colpo in banca" ambientata nella città svizzera di Lugano.

Il gioco verrà presentato in anteprima nazionale durante la prestigiosa kermesse ludica lucchese, nativamente già bilingue (Italiano/Inglese), illustrato usando immagini ufficiali dalla serie TV, e ricco di materiali di alta qualità.

La scatola conterrà infatti 5 miniature predipinte raffiguranti i protagonisti del gioco (Lupin, Jigen, Goemon, Fujiko e Zenigata), un tabellone di gioco a doppia facciata, più una vasta gamma di mini-schermi di gioco personalizzati per ogni personaggio, gettoni, segnalini, dadi, tasselli componibili e un mazzo di 60 carte.

Il gioco in sè, sviluppato da Pierluigi Frumusa, vuole essere una scaltra variante sul tema cooperativo o, come lo chiama l’editore, un “cooperativo imperfetto”.
In pratica i giocatori (da 2 a 5) si suddividono in due fazioni: da un lato c’è la squadra criminale di Lupin, dall’altro c’è il giocatore che muove ZàZà e tutto il corpo di polizia.
Durante il gioco Lupin e i suoi associati storici dovranno collaborare per fra loro per riuscire a superare l’opposizione offerta da Zenigata e le sue forze dell’ordine ma… ma c’è un ma!
Il giocatore di Fujiko ha infatti la possibilità di cambiare le carte in tavola un pò per tutti, gettando all’aria i piani degli altri giocatori.

Presentato come gioco “strategico”, dalle primissime indiscrezioni pare che nel corso della partita sarà possibile interagire creativamente con svariati elementi dello scenario, ad esempio scavando buche per terra, sfruttando aquiloni-ninja per fuggire dal tetto dei palazzi, travestendosi da polizziotto per sviare le indagini, etc.
Tutto questo in aggiunta, ovviamente, alle opzioni offerte dalle specialità peculiari in cui ognuno dei personaggi protagonisti eccelle.

Il gioco consta esattamente di 13 turni durante i quali i giocatori cercheranno di raggiungere ognuno le proprie condizioni di vittoria:
– Vince il team di Lupin se riesce a rubare il “tesoro” e portarlo fuori dalla mappa.
– Vince il team di Zenigata se riesce ad arrestare almeno un membro della banda di Lupin.
– Vince Fujiko se LEI riesce a fuggire dal tabellone col bottino in mano.

Le mosse di Zenigata e delle forze di polizzia vengono normalmente mostrate a tutti sul tabellone, mentre le azioni della banda di ladri sono segnate segretamente su appositi fogli; in caso un ladro finisca il proprio turno entro il raggio visivo di una guardia, verrà scoperto e piazzato sul tabellone.

Tutti i personaggi hanno statistiche che determinano la loro capacità di Movimento, usare una Pistola, usare un Fucile, lanciare un Coltello, colpire in mischia e schivare i colpi ricevuti in corpo a corpo.
In più ogni giocatore ha accesso a una serie di carte Missione che consentono di eseguire azioni speciali, uniche per ogni personaggio.

Regole per la visuale, la possibilità di piazzare trappole e di infiltrare le forze avversarie aggiungono complessità alle possibilità di gioco.

Praticamente tutti i materiali di gioco, e soprattutto le carte, sono stati realizzati per rievocare con la maggior precisione possibile il sapore e l’atmosfera del cartone animato, permettendo ai giocatori di usare equipaggiamenti come la mitica 500 Gialla oppure eseguire le azioni più iconiche dello spadaccino Goemon o del pistolero Jigen, oltre ai mille trucchi e prese in giro di Lupin e i seducenti voltafaccia di Fujiko (e i rocamboleschi tentativi di arresto di Zenigata!)

Consigliato ad un pubblico relativamente maturo (14+ anni) e dell’impegnativa durata di 90 minuti il gioco, sarà venduto al prezzo di €39.90.
 

A noi non rimane che attendere la presentazione a Lucca Games per saperne di più!

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,232FansMi piace
1,985FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli