lunedì 17 Giugno 2024

[Lucca Games 2011] Prestige – il barone prova con un gioco di prestigio

prestigeE' la seconda produzione de Il Barone Games ed è la seconda scelta per qualche verso fuori dalle righe. Il carettere pionieristico degli editori trova così sfogo con un gioco dal richiamo talmente classico da riuscire a sorprendere nel suo sviluppo.

La scatola sobria ed elegante nasconde un artwork delicato e di aspetto astrattamente impressionista, astrazione che prende corpo soprattutto nei quattro pezzi degli scacchi utilizzati come pedine, mentre le immagini di plancia e incarnano l'aspetto più artistico.

Essenziale dunque la componentistica e altrettanto il gioco, la lotta d'influenza tra i due giocatori (ovviamente bianco e nero) per le quattro zone della città avviene tramite il piazzamento di pedoni, cavalli, torri e regine, in competizione per la maggioranza e per le risorse necessarie ad applicare le proprie abilità.

Il sistema esclusivo di occupazione degli spazi eaquilibra in maniera fortemente matematica il gioco, tanto da avere spesso una situazione di parità nei punteggi, rendendo così Prestige un titolo estremamente tattico, completamente privo di fattore aleatorio. L'impronta di Nestore Mangone, autore e appassionato giocatore di scacchi, si stampa fortemente sullo sviluppo del gioco.

La scelta di questa produzione quindi va ad inserire il gioco in un segmento di attenzione che colpisca i giocatori per il genere "due giocatori per venti minuti", e i non giocatori attraendoli con la familiarità dei pezzi degli scacchi, l'impostazione astratta e la semplicità di approccio.

Per gli esperti le perplessità sono quelle di sempre, legate spesso ai titoli meno facili da inquadrare, i risultati per un gioco del genre però parleranno in breve tempo.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,232FansMi piace
1,986FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli