lunedì 17 Giugno 2024

GMT Games: proseguono i P500 tra titoli storici e novità

Non c’è che dire, i nostri amici di GMT Games (come amano definirsi nelle loro newsletter) non hanno alcuna intenzione di tralasciare il segmento dei wargame “leggeri”. Questa almeno è l’impressione che si ha leggendo la lista dei nuovi giochi entrati nel programma P500, ossia il preorder a quote limitate. Sì, perché le consim ad alta giocabilità la fanno da padrone, con quattro nuovi giochi su cinque…

Cominciamo con il re incontrastato del genere, Commands and Colors e la sua variante Napoleonics che non ha certamente deluso gli appassionati della serie. Non una, non due, ma tre espansioni si profilano contemporaneamente all’orizzonte, in aggiunta all’imminente uscita della scatola contenente l’esercito spagnolo e di quella dedicata agli immortali guerrieri spartani per la variante Ancients.
In realtà, un piccolo trucco c’è. GMT non ha annunciato espressamente l’uscita simultanea di tutte e tre le nuove espansioni (una dedicata all’esercito austriaco, una a quello prussiano e una a quello russo… insomma, quella che nel 1815 sarebbe diventata la famigerata Santa Alleanza fin troppo nota a noi Italiani). Saranno infatti gli acquirenti ad esprimere la loro preferenza, poiché sarà l’esercito che raggiungerà per primo i 500 preorder a marciare davanti agli altri verso le tipografie e poi sui nostri tavoli da gioco.
Tuttavia, se consideriamo il numero di possessori della scatola base e il semplice fatto che difficilmente un vero appassionato si accontenta di un solo esercito, è presumibile pensare che tutte le espansioni raggiungeranno velocemente la quota prefissata e che potranno quindi essere pubblicate a breve distanza tra di loro. Una competizione virtuosa che non potrà che fare bene ad un già fortunato sistema di gioco.

Discorso diverso va fatto per il quarto titolo del gruppo. Si tratta di Fury, la versione fantasydi quel Manouevre ben noto agli appassionati per due motivi: perché è un ottimo gioco e per l’alto numero di vocali messe un po’ a caso nel titolo. Questa volta gli eserciti napoleonici lasceranno il passo alla solita pletora di elfi, nani, draghi, zombie e quant’altro, con tutte le regole aggiuntive del caso (mostri volanti, attacchi soprannaturali e meccaniche speciali per simulare l’utilizzo degli incantesimi in battaglia). Il nuovo arrivato è inoltre affiancato nel P500 dalla ristampa dell’espansione Distant Lands, concepita per l’utilizzo con la versione storica del gioco.

Ma non finisce qui, perché GMTsta anche portando avanti con convinzione il progetto di mettere su supporto informatico i suoi titoli di maggiore successo, concentrandosi essenzialmente sui sistemi operativi iOS e Android. E di nuovo ritroviamo sia Manouevre che (notizia molto attesa) Commands and Colors nell’elenco delle future uscite. Quest’ultimo avrà il singolare compito di vedersela con il suo “cugino” Memoir ‘44, edito invece dalla concorrente Days of Wonders, che sta ottenendo un buon successo sulle piattaforme PC e Mac.
Proprio per quel che rigarda le piattaforme di gioco la casa di Hanford non fa mistero di preferire i dispositivi tablet(iPad primo tra tutti) ai meno redditizi mercati dei computer tradizionali, non escludendo però di realizzare delle versioni anche per PC di quei giochi che richiedano per loro natura una visualizzazione più ampia sullo schermo. In questo senso, GMT Games rinnova il suo appello a possibili partner di sviluppo per il suo ampio parco titoli.

In conclusione, GMT pare aver imparato bene la lezione che altre case specializzate hanno invece ignorato in passato, con ovvie e nefaste conseguenze. Diversificare la propria offerta e ampliare il numero di potenziali clienti anche grazie all’utilizzo di nuovi supporti tecnologici. I nostri amici lo stanno facendo da tempo con il loro prezioso supporto ai moduli Cyberboard e Vassal relativi ai loro giochi più popolari e paiono voler seguire questa strada anche per il prossimo futuro.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,232FansMi piace
1,986FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli