sabato 22 Giugno 2024

Pisacon 2012: ancora più gioco per tutti a Pisa

La Toscana a quanto pare è regione dove si gioca parecchio.

E c’è un capoluogo in particolare che se continua con questa tendenza rischia di diventare più noto per l’attività ludica che per la famosa torre…

Si torna a Pisa il prossimo weekend, per la seconda edizione di PisaCon, la convention di gioco gratuita organizzata dalla Tana dei Goblin Pisa

La location è la stessa dello scorso anno, la collaudata Stazione Leopolda che ha accolto più di 5000 giocatori nell’edizione del 2011. I giochi iniziano sabato 25 alle 10:00 e proseguiranno (quasi) ininterrottamente fino alle 22 della domenica.

Per quanto PisaCon sia organizzata da veri e propri professionisti del gioco, l’interesse che la manifestazione nella sua prima edizione ha dimostrato nel pubblico di famiglie e neofiti ha dato vita a un nuovo palinsesto, ancora più variegato e pensato per tutti i palati. Al centro del l’evento la consolidata ludoteca dei pelle verde pisani, che potete addirittura consultare sul sito della manifestazione, con tanto di classificazione per poter scegliere in anticipo i giochi che vorrete provare in questa occasione. E già da questa selezione di oltre 200 titoli notiamo che effettivamente c’è n’è per tutti i gusti.

Concentriamoci su l’attività che maggiormente infiamma l’animo dell’hardcore gamer: il torneo! Le competizioni in programma per PisaCon sono tante e variegate, toccano capisaldi come MagicWarhammer, gli astratti come GO e gli Scacchi e comprendono le tappe del circuito nazionale Boardgame League per Agricola, Jerusalem e 7 Wonders.
Per quanto riguarda le altre attività di gioco organizzato, l’offerta, come dicevamo, è vasta: i giochi in legno dell’Ingegneria del Buon Sollazzo, la Lus-ludoteca scientifica per imparare i segreti della scienza giocando, gli spazi per i bambini, l’asta dei giochi usati e gli spettacoli ludici sul palco, e tanto altro ancora. 
Appassionati di giochi di ruolo? per voi ci ha pensato l’associazione Secondi Figli a organizzare delle sessioni dimostrative ai tavoli durante la domenica. E non mancherà un’esibizione live con gli scacchi viventi ispirati alle casate de “Le cronache del ghiaccio e del  fuoco.”
Trovate tutti i dettagli sul palinsesto sull’apposita pagina del sito ufficiale.

Dal punto di vista “commerciale”, oltre a poter contare sui punti vendita presso quale acquistare i titoli più recenti, troveremo in questa occasione anche tre editori ben noti del nostro settore: i veterani Giochi Uniti e Red Glove e il negozio che è divenuto anche realtà editoriale dallo scorso autunno: Uplay.it.
Purtroppo, ne sul sito della manifestazione, ne sui rispettivi siti degli editori, troviamo traccia di quelle che potrebbero essere le “novità” presenti per l’appuntamento pisano; ed è innegabile che trovare delle anteprime esclusive per PisaCon sarebbe una bella sorpresa per i partecipanti ma un’impresa non facile, considerando l’impegno che questi ed altri esponenti del settore stanno per affrontare alla fine di marzo. Potrebbe essere questa l’occasione per toccare con mano l’attesa edizione italiana di Ora et Labora, o la seconda edizione de La Guerra dell’Anello? ai visitatori l’ardua sentenza.

Passiamo a un altro elemento che da lustro all’evento: la presenza di uno spazio dedicato agli autori. L’iniziativa itinerante Giochi Con L’autore, organizzata da Creatori di Divertimento e Terre Selvagge, ci permetterà in questa occasione di giocare con Andrea Angiolino, Michele Mura e Marco Valtriani. Questi esponenti del panorama autoriale saranno pronti a giocare con il pubblico alle loro più recenti creazioni (anche quelle ancora prototipali come l’espansione di 011!), e magari a confrontarsi per conoscere i segreti del game design o avere un’opinione sul proprio gioco nel cassetto!
Attenzione particolare su un’attività programmata per le 19:00 del sabato: l’autore Andrea Angiolino, oltre a far volare i nuovi aerei di Wings of Glory, sarà il punto d’incontro tra Pisa e Phoenix negli Stati Uniti, partecipando all’evento americano Vul-Con tramite un sistema di videoconferenza!

Di cose in programma ce ne sono ancora tante altre, ma piuttosto che svelarvele tutte vi consigliamo di fare un salto a Pisa questo weekend, PisaCon vi aspetta!

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,232FansMi piace
1,988FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli