martedì 23 Aprile 2024

Fun Farm: animali da afferrare per Post Scriptum

Gli animali più pucciosi, morbidosi e colorosi che potete immaginare vivono tutti assieme allegramente in una fattoria. Ma un bel giorno la pecora blu, la capra verde, il maiale rosa, il cavallo rosso, il pulcino giallo e la mucca bianca e nera decidono di scappare dal recinto, dando a noi l'occasione di giocare al nuovo gioco di agilità di Luca Bellini edito da Post Scriptum: Fun Farm.

Fun Farm è un classico gioco fast catching,  di quelli in cui bisogna essere i più veloci a individuare una certa combinazione di elementi per sapere cosa afferrare prima degli altri!
In questo caso, gli oggetti della contesa sono sei simpaticissimi animali in gomma, disposti in cerchio al centro del tavolo a una distanza raggiungibile da tutti i partecipanti (fino a 10!)

Quello che rapisce immediatamente l’attenzione è ovviamente la componentistica: la forma palliforme degli animali e il loro enorme sorriso li rende immediatamente simpatici. Lo stile grafico adottato porta la firma di Erika Signini, l’artwork di tutto il gioco è curato dalla Scribabs.
Il lato “bestiale” di Luca Bellini lo avevamo scoperto con Jungle Brunch, la sua passione per i giochi di destrezza ancor prima con suoi titoli autoprodotti. Con questo curriculum Fun Farm si presenta decisamente bene tra i giochi di questa categoria.

In questa occasione, per determinare quali sono gli animali da afferrare mentre sono in fuga, bisogna girare una carta da un mazzo con sopra riportata l’immagine della bestiola e due simboli corrispondenti a due facce dei dadi che completano la componentistica. A questo punto si tirano i dadi e se esce il simbolo riportato sulla carta, quello è l’animale da prendere!
Se invece la combinazione non si realizza si gira un’altra carta, che si aggiunge alle precedenti già  in gioco, e si ritirano i dadi. Come potrete immaginare, con l’aumentare delle carte aumentano il numero di animali che possono scappare con la stessa combinazione di dadi e che vanno recuperati.
Tenete a mente che avete solo due mani, che gli animali sono tondi e rimbalzosi e che i vostri avversari non vedono l’ora che vi cadano!

Fun Farm è programmato per il prossimo ottobre (il lancio sarà alla fiera di Essen), e oltre all’edizione italiana (distribuita da Raven Distribution) vanterà ben 4 altre edizioni internazionali. Rimaniamo in attesa quindi di poter mettere le mani (in tutti i sensi) sopra questo nuovo gioco di Post Scriptum per poterne saggiare il divertimento.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,198FansMi piace
1,919FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli