venerdì 12 Luglio 2024

[PLAY 2014] Novità, anteprime e prototipi dal mondo dei boardgame

Come ogni anno vi starete chiedendo: “Cosa troverò di bello in questa nuova edizione di PLAY? Quali nuovi giochi saranno disponibili in vendita? E quali anteprime potrò gustare?”…

E noi di Gioconomicon potevamo restare insensibili a questo “grido di dolore” che si leva da più parti d’Italia? Certo che no! Dopo aver riservato un ricco speciale a tutte le novità del mondo roleplay, passiamo a scoprire con voi tutte le opportunità di gioco e di acquisto che PLAY 2014 ci offrirà per quanto riguarda il resto dell’intrattenimento tabletop. Mettetevi comodi (ma mooolto comodi, ché di roba ce n’è tanta!), pianificate attentamente il vostro weekend a Modena e poi, dopo aver provato di tutto, venite al nostro stand a votare le novità che vi saranno piaciute di più!

Potreste vincere anche un altro gioco da portare orgogliosamente a casa!

Ares Games
Per il mercato italiano, la grande novità di Ares Games è tutta nell’accordo di distribuzione siglato recentemente con Raven Distribution. Le linee Wings of Glory e Sails of Glory, Galaxy Defenders e tutte le altre loro produzioni saranno quindi disponibili grazie alla Raven, nel cui stand potrete chiedere informazioni e trovare novità.

Asterion Press
Asterion è in corsa forsennata per riuscire a portare a PLAY quante più novità possibili. Tra quelle date per certe troviamo Sherlock Holmes Consulente Investigativo, il remake di un classico dell’investigazione, tra boardgame e narrazione, dove tutto si basa sulle capacità di analisi e di deduzione dei giocatori, Lewis & Clark, corsa all’esplorazione del far west di cui vi abbiamo abbondantemente parlato, Il Piccolo Principe, del cui riferimento letterario non avete alcun bisogno (vero?!) e che abbiamo analizzato in anteprima lo scorso anno, Istanbul, il nuovo worker placement di Rüdiger Dorn per 2-5 mercanti di bazar, l’espansione di Jungle Speed, con 80 nuove carte e regole speciali, e Tokaido Crossroads, la prima espansione per l’”esperienza ludo-zen” di Antoine Bauza.
Riguardo quest’ultimo titolo, durante la fiera Asterion vorrebbe allestire, spazio permettendo, un Tokaido gigante con un tabellone lungo 2,5 metri!
Oltre a ricordare le uscite per Sine Requie, diamo un consiglio a tutti gli appassionati di Zombicide: la ristampa della scatola base e l’espansione Toxic City Mall, che conterrà nuovi sopravvissuti, nuove classi di zombie e 10 nuove missioni, arriveranno solo in pochissime copie per via aerea. A buon intenditor…
Infine, segnaliamo anche quest’anno il tavolo dell’anteprima di Hyperborea, ormai in dirittura d’arrivo (l’uscita è annunciata per il prossimo agosto).

Clementoni
A Play Clementoni non avrà un suo stand ma 8 tavoli dimostrativi presso lo stand Stratagemma.Nessuna novità assoluta, ma ci saranno le ultime uscite di family game quali Spongebob – Krabby Patty, La grande pesca, Focus – Su o giù? e Ruzzle.

Cranio Creations
L’editore milanese presenta diverse novità a PLAY. Alcune riguardano edizioni italiane di titoli esteri come Taluva, gioco per 2-4 avversari che si confrontano su un’isola vulcanica in costante mutazione, e Concordia, l’ultima fatica di Mac Gerdts che sicuramente troverete a PLAY essendone ormai un ospite storico!
Ma Cranio Creations porterà anche delle anteprime da proporre ai giocatori in cerca di novità assolute: Seek and Destroy, del duo Daniele Tascini e Simone Luciani viene definito come “un party game pazzo per gente pazza che vuole divertirsi, un gioco che si gioca fuori dal tavolo e che richiede mente e piedi veloci”e Adventure Bazar di Paolo Cecchetto, un family in cui spietati commercianti vendono ad avventurieri avventati equipaggiamenti prima del loro ingresso nella tana del Drago, un gioco di acquisti, strategia e interazione da 3 a 5 giocatori,

District Games
La District Games, reduce da una campagna kickstarter che ha finanziato il lancio negli Stati Uniti del gioco di carte Warage (con la distribuito dalla Eagle Games) presenta in anteprima il set di carte promo foil, sarà disponibile come premio per la stagione torneistica italiana che si aprirà ad Aprile 2014 e si concluderà dopo l’estate.

DV Giochi
Interessanti novità anche da DV Giochi, che a PLAY presenterà Rising Sun, la prima espansione di Samurai Sword con 12 nuovi personaggi e 40 nuove armi, espande il gioco fino a 8 giocatori e verrà venduta durante il festival con un personaggio speciale in omaggio.
In anteprima sarà portato Otto Minuti per un Impero, edizione italiana del gioco di conquista Eight-Minute Empire che ha riscosso successi su kickstarter per le sue regole immediate in grado di garantire partite velocissime e serrate.
Inoltre, oltre al tradizionale torneo di BANG!, quest’anno PLAY ospiterà anche il primo torneo nazionale di Samurai Sword. Maggiori informazioni le troverete qui.

Giochi Uniti
Mentre il “colosso editoriale” partenopeo è in attesa dell’arrivo di una grossa spedizione dalla Fantasy Flight (che, come sempre succede in questi casi, si può confermare solo quando è arrivata definitivamente a destinazione!) ci segnala alcune delle novità che sono probabili ma comunque “da confermare”. Tra queste, oltre all’attesa ristampa della scatola base di X-Wing: Gioco di miniature, troviamo l’espansione X Wing: Assi Imperiali,che contiene due nuove varianti dell'Intercettore TIE tratte dalle famigerate Guardie Reali e dal 181° Squadrone di Caccia Imperiali, l’espansione Battlestar Galactica: Exodus che, con i nuovi materiali forniti permette ulteriori opzioni di gioco (Affiliazioni conflittuali, Motivazioni personali, Ultimi cinque), e le espansioni per i LCG Il Signore degli Anelli: La voce di Isengard con 3 set di 55 nuove carte, e Star Wars: Equilibrio nella Forza, che  comprende due esclusivi mazzi sfida (Caccia a Skywalker e La Missione di Jerjerrod) con cui un singolo giocatore può sfidare due o tre avversari.
Ricco anche il programma torneistico legato ai titoli Giochi Uniti, che prevede per il sabato tornei di Android: Netrunner LCG, Carcassonne, Coloni di Catan,  Il Signore degli Anelli LCG, X-Wing: Gioco di Miniature e per la domenica  Dominion, Il Trono di Spade LCG, Star Wars LCG.
Per quanto riguarda le novità su Pathfinder, rimandiamo al già citato speciale sulle novità GDR.

Giochix
La novità dall’editore romano è Race for the Galaxy Artefatti Alieni, la nuova “doppia” espansione di RftG che offre un nuovo set di carte da combinare con il mazzo base (nuovi mondi, nuovi progressi e particolari poteri) consentendo il gioco a un quinto giocatore, e che permette anche di aggiungere un sistema di gioco completamente nuovo da integrare con il precedente: una base stellare che si costruisce sul tavolo da gioco piena di preziosi Artefatti Alieni!
Inoltre saranno disponibili le ultime copie di Romolo o Remo, ormai quasi esaurito dalla sua uscita a Essen.

Gigamic
Alla sua prima presenza a PLAY, la francese Gigamic (a tutti nota per il suo primo titolo, QUARTO! che ha venduto oltre un milione di copie nel mondo), sarà ospitata nello stand di Oliphante dove presenterà, direttamente dalla Spielwarenmesse di Norimberga, il prototipo di Gloobz, gioco di carte per ragazzi basato su velocità e colpo d’occhio.
Ma la partecipazione di Gigamic a Play si articola anche nella presenza di Nicolas Largillière, responsabile export, che allo stand Oliphante esaminerà progetti di autori italiani e nell’esposizione, all’interno dell’area “Replay”, di un QUARTO! gigante a cura della Tana dei Goblin.

Gremlin Project
L’intraprendente studio romano che ha saputo sfruttare le opportunità di Kickstarter per dar vita al suo ambizioso progetto, presenterà sabato pomeriggio (con replica la domenica) l’anteprima mondiale del work in progress delle espansioni di Galaxy Defenders.
Domenica mattina sarà allestita una partita dimostrativa, per un massimo di 5 giocatori, con una missione demo creata ad hoc per illustrare i punti di forza del gioco. Gli autori saranno a disposizione per chiarire ogni possibile dubbio sulle regole del gioco.
Come per gli altri prodotti Ares, anche l’edizione italiana di Galaxy Defenders sarà prossimamente distribuita dalla Raven Distribution.

Hurrican
Altro ospite estero, la svizzera Hurrican è presente quest’anno in quanto editore internazionale di Augustus, titolo eletto Gioco dell’anno in Italia.  Ed è per questo che avrà un'area gioco a fianco della zona dedicata al Gioco dell'Anno dove, oltre a presentare i suoi giochi più famosi, porterà in anteprima Il Fantasma dell'Opera, novità per due giocatori di Bruno Cathala e Ludovic Maublanc che parte dai meccanismi di Mr. Jack e Sheepzz, gioco di carte di Bruno Cathala in cui annoiati pastori passano il tempo contando le loro pecore e cercando… di non addormentarsi!.

La Mongolfiera
Editore di cui poco si conosce che presenta in anteprima Alarm! U-boot!, titolo annunciato come di strategia navale tattica, con regole semplici, setup rapidissimo, logica intuitiva e non influenzato dalla fortuna. Scopo del gioco: distruggere la nave ammiraglia dell’avversario!

Nextargames
Distributore della nuova edizione di uno skirmish “fast&fun”, basato su belle miniature in metallo e ambientato nella seconda guerra mondiale. L’autore è Stefano Cavané, scultore di miniature che abbiamo già conosciuto con 1-48 Combat . Questo 48Storm lo reimplementa con regole migliorate, qualche aggiunta, e ovviamente un nuovo range di miniature (al momento Tedeschi, Russi e Americani).

Oliphante
Oltre agli ospiti/partner stranieri di cui vi abbiamo già detto, Oliphante presenta diverse novità. Laser Maze è un solitario della Thinkfun in bisogna far rimbalzare un raggio laser su vari specchi per risolvere una delle 60 sfideproposte, con diversi livelli di difficoltà.
Radio Londra di Charles Chevallier, è un titolo della linea Cocktail Games, in cui da 3 a 6 giocatori devono trasmettere messaggi cifrati ai membri della resistenza, facendo in modo che non possano essere interpretati dal nemico.
Puzzle Battle è un gioco di Pierre Burtel per i più piccolibasato su una battaglia a colpi di puzzle! Si devono prendere i pezzi di puzzle da una riserva comune per essere i primi a completare il proprio, facendo attenzione a non prendere le tessere che non ci servono.
Segnaliamo inoltre la disponibilità in anteprima dei titoli della Blue Orange Longhorn, Nada!Chicago Stock Exchange.

Pendragon Studio
Questa nuova realtà, che si affaccia quest’anno sul palcoscenico del mondo ludico, presenterà in area demo/prototipi Hexemonia, un titolo a cavallo tra il gioco di carte e il boardgame a esagoni, con gestione di risorse e componente militare. Ambientato nell’antica Grecia e rivolto a 2 – 4 giocatori, con una durata prevista di 60/90 minuti, dovrebbe presentare il materiale di gioco nella versione pressoché definitiva.

Placentia Games
Oltre alla sua ultima uscita, Florenza: the card game,  Placentia Games porterà a PLAY una serie di interessanti prototipi.
Florenza: the card game – Espansione per 5 e 6 giocatori, previsto in uscita per quest’anno, introduce nuove carte di varia natura, tra cui due nuove tipologie (Capitani di Ventura e Vescovo).
Bretagneè un gioco che chiama da 2 a 5 giocatori a costruire una rete di fari che possa rendere sicura la navigazione nelle acque bretoni dell’800, usando risorse e ingegneri e sfidando il tempo inclemente.
InFantasy Creation da 2 a 6 giocatori diventano divinità che accumulano mana per plasmare territori e per popolarli con i propri seguaci, ovviamente cercando di impedire agli avversari di fare altrettanto.

Portal Games
Un altro consueto ospite straniero di PLAY, l’editore polacco Portal Games probabilmente verrà a Modena con le sue uscite più recenti, già presentate a Essen, tra cui Legacy: The Testament of Duke de Crecy, l’espansione Neuroshima Hex! Sharrash,e il fantascientifico Theseus: The Dark Orbit. Saranno ovviamente acquistabili, ma tutte in versione inglese.

Post Scriptum
presente presso lo stand Raven, Post Scriptum porterà il prototipo di un gioco sui moschettieri; un collaborativo a squadre che vede contrapposti moschettieri e guardie del cardinale e in cui un eventuale giocatore dispari gioca autonomamente nel ruolo di Milady! Il mockup del gioco dovrebbe essere quasi definitivo e permettere di coinvolgere fino a 9 giocatori in una esperienza ludica priva di tempi di attesa. Il gioco non ha ancora un titolo e per questo è stato aperto un contest dalla stessa Post Scriptum.

Raven
Fun Farmdi Luca Bellini è il gioco di dadi e animaletti gommosi che è in distribuzione da pochi giorni e che sarà presente a PLAY come novità.
Inoltre Raven presenta una serie di anteprime tra cui: Sails of Glory, della Ares Games, che nella versione tradotta sarà in distribuzione da maggio in tutta Italia; l’espansione di Mice & Mystics – Il Cuore Di Glorm, che a Modena verrà presentata in inglese, mentre la versione italiana è prevista a breve dopo il festival; Euphoria – Build a Better Dystopia, anch’esso mostrato in anteprima nella sua edizione inglese ma destinato a essere prodotto entro l'anno; e il nuovo gioco collezionabile che viene dal Sol Levante Force of Will, che Raven distribuirà nel nostro Paese.
Mentre per le novità di Anime E Sangue virimandiamo allo speciale novità GDR, vi suggeriamo di dare un’occhiata nello stand al Game of Thrones 3d Puzzle, che si annuncia come un interessante gadget tridimensionale per gli amanti dei puzzle (e della serie TV del Trono di Spade, naturalmente).

Red Glove
Red Glove presenta diverse novità, già mostrate a Norimberga e che troverete ben descritte in un nostro precedente speciale. Il primo titolo è Vudu  di Francesco Giovo e Marco Valtriani, un divertente gioco di maledizioni caratterizzato da carte in formato Tarocchi e grossi dadi speciali.
Gli altri tre titoli, della linea Junior Collection dedicata ai più piccini, sono:I Tre Porcellini, La Casa Stregata e Il Mio Safari.Divertenti e semplici, ma non semplicistici.

Stratelibri
Le anteprime di Stratelibri a PLAY dovrebbero riguardare un paio di interessanti titoli in preparazione con lo studio Sir Chester Cobblepot: Kingsport Festival di Andrea Chiarvesio e Gianluca Santopietro, gioco dall’ambientazione lovecraftiana che è stato ampiamente presentato sulle nostre pagine e Provincia Romana, di Pierluigi Frumusa, gioco di carte ambientato nella Gallia Narbonense ai tempi dell’Impero Romano e caratterizzato da una grafica di altissima qualità.

Tipp Kick
Presente a PLAY da tre anni, Tipp Kick avrà, in quest’anno dei Mondiali di Calcio, uno stand Dedicato. Sui tavoli di questo storico calcetto da tavolo tedesco (distribuito in Italia da Oliphante)  potrete provare a Modena un’emozione esclusiva: gareggiare anche con uno dei campioni provenienti direttamente dalla Germania.

Uplay.it
Non abbiamo ancora ricevuto notizie definitive, ma sappiamo che Uplay.it è al lavoro su diverse novità molto attese, la cui presenza a PLAY è ancora da confermare. Vi daremo aggiornamenti appena ne riceveremo.

Ventonuovo
Novità anche dall’editore milanese della serie wargamistica Blocks in the
A Modena verrà presentata una nuova serie dal titolo 1914: The World at Warcomposta da 12 wargameche, pur nel dettaglio storico, usano un regolamento accessibile a tutti, di sole quattro pagine. La particolarità è nella partnership tra Ventonuovo e Hewlett-Packard (proprio quella delle stampanti!), che da giugno 2014 distribuirà questi titoli in versione print and playai propri clienti che possiedono stampanti HP web-connected attraverso HPConnected.com (un servizio attivo in USA, Francia, Germania e Regno Unito). Ventonuovo realizzerà successivamente la versione in scatola di questi titoli (che prevedono in tutto più di 600 blocchetti).

Winter Lair
The Vesper warè la nuova (e ultima) espansione del gioco di carte non collezionabile NINJA shadow forged cheverrà presentata a PLAY e che conclude la trilogia introducendo un nuovo clan in grado di assimilare le anime dei ninja eliminati, facendoli tornare in gioco in modo che nessun giocatore possa mai essere veramente eliminato dalla partita.
In anteprima Winter Lair mostrerà il prototipo di Everzone, nuovo gioco di carte strategico a tema futuristico di Marco Mingozzi.
Domenica si terrà un torneo gratuito di NINJA shadow forged presso l'area demo Winterlair.

Yemaia
Troverete i componenti dello studio editoriale presso lo stand Asterion, come co-produttori di Hyperborea,di cui abbiamo già parlato.

Si conclude così questa enciclopedica rassegna. Consultatela nel corso dei due giorni di festival, giocate e divertitevi che PLAY è nata per questo… e se vorrete venirci a trovare al nostro stand, sappiate che abbiamo diverse sorprese per voi!

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,231FansMi piace
1,995FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli