venerdì 12 Luglio 2024

Due nuovi giochi GW svelati a GenCon: Wings of Vengeance e Beastgrave

Due nuovi titoli Games Workshop sono pronti ad arrivare sugli scaffali probabilmente già dal prossimo autunno, questo l’annuncio rilasciato durante la GenCon di Indianapolis.

Il primo è un grande ritorno nel catalogo dell’editore di Notthingam: Aeronautica Imperialis. Il titolo, lanciato per la prima volta nel 2007 per poi sparire dagli scaffali, è in arrivo con il nome completo di Aeronautica Imperialis, Wings of Vengeance, il gioco di combattimenti aerei del 41° millennio.
All’interno della scatola base troveremo tutto il necessario per inscenare gli scontri tra l’aeronautica dell’impero e quella orchesca, con nove modelli in tutto. Niente metri o righelli, sarà un tabellone esagonale a fare da base per le nostre battaglie aeree. La Games Workshop ha inoltre dichiarato che questo è solo l’inizio, sembra infatti siano già pronti a supportare il prodotto per gli anni a venire.

La seconda scatola ad essere svelata è stata quella di Warhammer Underworld: Beastgrave. Il terzo titolo della saga di Underworld, seguito di Shadespire e Nightvault. Stavolta sarà il reame bestiale di Ghur, il più selvaggio dei regni dell’età di Sigmar, a far da sfondo all’azione. Per la prima volta nel set base non troveremo bande appartenenti agli Stormcast Eternal, ma un gruppo di beastmen ed uno di Kurnothi. Tutti i modelli svelati dimostrano una cura del dettaglio che evidenzia come Games Workshop non abbia nessuna intenzione di arrestarsi nel continuo miglioramento della qualità dei propri prodotti. Nessuna notizia ancora sulle nuove regole che troveremo nella scatola, c’è comunque da aspettarsi qualche novità visto che Nightvault, secondo capitolo della saga, aveva introdotto la meccanica della magia.

Un terzo annuncio ha seguito i primi due, stavolta però legato ad un gioco già ben conosciuto. I Sauri infatti faranno la loro comparsa in Blood Bowl, il gioco del football fantasy, con una squadra a loro dedicata.

Tre notizie che colmano in parte la brutta notizia rilasciata da GW ad inizio fiera. Sembra infatti che i titoli svelati durante la Toy Fair di New York: Storm Vault, Warhammer Underworld Dreadfane e Combat Arena non saranno distribuiti nel mercato nostrano, ma solo in USA, Canada e Germania.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,231FansMi piace
1,996FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli