martedì 27 Febbraio 2024

Ananda Gupta, illustri ospiti e grandi eventi a Roma nel RWG2022

Rome Wargame Gathering 2022Ananda Gupta, coautore del celeberrimo Twilight Struggle e del recente Imperial Struggle, sarà a Roma il 22 e 23 ottobre prossimi, ospite del Rome Wargame Gathering 2022.
L’occasione è offerta dalla FIW (Federazione Italiana Wargame), organizzatrice della convention, e da Ergo Ludo Editions, main sponsor dell’evento (insieme alla statunitense MMP) e permetterà agli appassionati di Imperial Struggle di misurarsi direttamente con uno dei suoi autori.
Ma altre presenze eccellenti sono previste…

Heroes of normandie

… a partire da Clément Seurat, coautore di Heroes of Normandie, lo scenografico wargame tattico sulla Seconda Guerra Mondiale caratterizzato da soluzioni ingegnose e da una grafica strepitosa, che pur tendendo all’umoristico affascina anche i più rudi grognard. Per questo titolo è previsto un torneo italiano che si svolgerà tra sabato e domenica.

art de la guere

Tra gli altri eventi ludici di rilievo citiamo il torneo di Art De La Guerre (tappa romana del Campionato Italiano) e una grande Battaglia d’Inghilterra in versione Wings of War WW2 presenziata dal suo famoso autore Andrea Angiolino.

CangaceirosE ancora, Ergo Ludo presenterà in anteprima assoluta le prossime localizzazioni di Saladin della francese Shakos e de La Guerra della Triplice Alleanza della spagnola NAC Wargames.
Mentre per Cangaceiros, gioco da tavolo di prossima distribuzione, saranno addirittura presenti l'autore Roberto Pestrin e il bravissimo illustratore Emiliano Mammucari, noto fumettista della Sergio Bonelli Editore.

Di grande interesse sarà pure la disponibilità in esclusiva dell’edizione appena pubblicata (in collaborazione con Parabellum Magazine) del gioco vincitore del FIWAWARD 2021: il divertente e appassionante WunderWaffen di Walter Obert.

Wunderwaffen

Il Rome Wargame Gathering, caratterizzato dall’ormai consueta formula “in hotel” che permette di lasciar montati i giochi in modo da cimentarsi anche coi titoli più impegnativi altrimenti difficili da intavolare, aggiunge quest’anno al gioco libero l’opportunità unica di parlare con questi grandi game designer.
Per partecipare a questo evento di sicuro interesse per tutti gli appassionati di storia ludica e più in generale di simulazioni, ci si può iscrivere dal sito della FIW.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,140FansMi piace
1,823FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli