lunedì 17 Giugno 2024

Un contratto per ghermirli e per sei anni incatenarli

 Forse il titolo è un pò provocatorio, ma i fatti parlano chiaro, la Games Workshop ha rinnovato il contratto con la Warner Bros per mantenere i diritti sulla produzione del gioco di miniature del Signore degli Anelli. 
 La casa di Nottingham conferma quindi la volontà, per almeno altri sei anni, di supportare il gioco tratto dalla famosissima saga di Tolkien, che probabilmente presto vedrà un aumento di interesse del pubblico anche grazie alla futura uscita del film su Lo Hobbit 

Questa notizia è l'ennesima conferma della fiducia che il mercato ripone nel brand del Signore degli Anelli, considerando i recenti titoli targati Fantasy Flight, il nuovo gioco di miniature di Wizkids, e il nuovo gioco di ruolo di Nepitello.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,232FansMi piace
1,986FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli