giovedì 20 Giugno 2024

Ludica 2011 – un invito a giocare per tutta la famiglia

Il prossimo 11 marzo torna l’evento che è diventato un riferimento per la comunità ludica di Milano (e non solo), torna Ludica – Il festival del gioco e del videogioco.

Prosegue con questa edizione il sodalizio con Cartoomics, appuntamento dedicato agli appassionati di fumetti e modellismo, ma non saranno solo i fumetti e i giochi a farla da padrone il prossimo 11,12 e 13 marzo…

Probabilmente la principale innovazione di questa edizione sta proprio nella nuova sinergia di eventi che si riuniranno sotto lo stesso tetto dei padiglioni della FieraMilanoCity. Troveremo infatti ad attenderci Cartoomics, il Salone del Fumetto, Cartoons e Collezionismo, Ludica, il Festival del Gioco e del Videogioco, Hobby Show, il Salone delle Belle Arti e della Creatività Manuale e Weekend Donna, la grande festa che esalta e celebra la femminilità.

L’idea, almeno da quello che pare trasparire dai comunicati dei rispettivi eventi, sembra essere quello di offrire un palinsesto in grado di far contenta tutta la famiglia. Il che, se la formula funziona, dovrebbe anche garantire una reciproca contaminazione tra le passioni (e gli appassionati) che con un unico biglietto avranno la possibilità di esplorare i 30000 mq allestiti per l’occasione.

Puntando maggiormente l’attenzione su quello che interessa di più i nostri lettori (il settore giochi non-elettronici) constatiamo dalle informazioni presenti sul rinnovato sito istituzionale di Ludica che la formula offerta dalle precedenti edizioni non cambia.

Ludica è un evento che mette sicuramente al centro della sua attenzione il coinvolgimento del pubblico e la fruibilità da parte di tutta la famiglia. Per realizzare l’obiettivo saranno presenti svariati tavoli da gioco, gestiti dalle ben note istituzioni ludiche che hanno fatto della diffusione una missione come la fondazione Tana dei Goblin o la ludoteca La Città del Gioco.

Ma il centro nevralgico delle attività ludiche rimane sicuramente  la consolidata Area Autoproduzione: progetto itinerante condotto dall’instancabile Angelo Porazzi che anche quest’anno ospiterà svariati artigiani del gioco pronti a illustrare le proprie creazioni e a farle provare con mano al pubblico! Scorrendo l’elenco dei nomi coinvolti nell’Area Autoproduzione notiamo sicuramente delle vecchie conoscenze come Carte Binarie, Balance Game o Paper Make iT! , ma anche nuovi arrivi come Agenzia degli Incantesimi o Tremenda Edizioni.

Per quanto riguarda l’attenzione del mercato all’evento, dobbiamo constatare che le uniche novità editoriali provengono dalla LEGO, che in questa occasione rifornisce La Città del Gioco con gli ultimi arrivi della serie LEGO Games. Tra le altre presentazioni in programma vengono segnalati Dixit di Asterion Press e Fauna di dV Giochi, entrambi titoli di successo presenti sul mercato da diverso tempo che probabilmente trovano nel pubblico di Ludica il target ideale.

Ultima segnalazione sicuramente degna di nota, la presenza a Ludica di Marco Alberto Donadoni. Lo storico autore torna alla manifestazione milanese per presentare la sua ultima opera: Met@forming, piccolo saggio destinato a tutti coloro che vogliono sperimentare la formazione anche in ambito aziendale attraverso le esperienze di gioco.

L’appuntamento è per il weekend lungo che va dal prossimo 11 al 13 marzo alla FieraMilanoCity, trovate tutte le info sul sito ufficiale della manifestazione.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,233FansMi piace
1,987FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli