sabato 15 Giugno 2024

Tutto il Wargame di Lucca Games 2012

Quanti seguono i nostri Reportage da Lucca Comics & Games sanno che l'area dedicata al Wargame, l'Historical Island, è sempre stato, seppur estremamente interessante, molto tematizzato verso un genere specifico, lo Storico. Quest'anno però c'è aria di cambiamento, una volontà di aprire ai diversi generi che porterà molte novità nell'area dedicata al Wargames.

Ovviamente ci siamo precipitati a studiare le novità proposte e gli appuntamenti più interessanti, continuate a leggere per sapere cosa abbiamo scoperto…

La prima novità è apparentemente solo formale ma, come spesso accade, nasconde un cambiamento più profondo. L'area dedicata ai Wargamer infatti si chiamerà Miniature Island, un chiaro riferimento al fatto che sarà possibile trovare pane per i denti di tutti i generi, dal giocatore di Fantasy al collezionista di figurini Storici.

Possiamo quindi individuare le prime novità Fantasy, ovvero la nuova linea di figurini della Greebo Miniatures, editore che dal 2007 propone le sue bizzarre squadre Fantasy per Toutatis, gioco di simulazione ispirato al Calcio. Tra l'altro segnaliamo che presso il loro stand sarà possibile provare la seconda edizione di Toutatis, quanti lo proveranno parteciperanno all'estrazione di un buono da 35 euro di loro prodotti. Con l'occasione la Greebo presenterà anche Elysium, gioco che richiama gli scacchi in cui ogni giocatore rappresenta una realtà alternativa, che affronta le altre realtà per essere l'unica in essere.

Rimanendo in tema di Fantastico, quest'anno Warhammer 40.000 festeggia i 25 anni di vita, Lucca celebra l'importante traguardo con una serie di tavoli gestiti dall'associazione Bivacco,  attiva nel settore dal 1998, si presenterà a Lucca forte di tavoli oversize, scenografie mozzafiato e anche una sezione per il Live!

Ideale ponte di collegamente tra Fantasy e Storico l'incontro con gli Autori, che prevede appunto designer di entrambi i Generi, quali Andrea Sfiligoi (Canto degli Eroi), Lorenzo Sartori (Impetus), Massimo Torriani (Operation WWII) e, come ospite internazionale, Steve Morgan (Pike and Shotte). Segnaliamo anche che sarà possibile provare i nuovi regolamenti Bolt Action e Deus Vult, rispettivamente firmati da Rick Priestly e Alessio Cavatore.

Sempre in tema di commistione, il Trofeo Grog, storica gara di pittura fantasy, apre i battenti anche ai figurini Storici, che avranno la loro categoria, anche se limitata, per ora, al primo giorno di fiera. Aggiungiamo anche che il Grog non sarà più all'entrata, come gli scorsi anni, ma verrà spostato, logicamente, all'interno della Miniature Island, vicino alla palestra di colorazione, ove sarà possibile imparare a dipingere i figurini.

Passato questo ponte ideale parliamo dello Storico, che rimane una presenza forte e vitale dell'area.

Come tutti gli anni il Clan Conan sarà presente, anche se il suo Leader non c'è più la sua opera continua a vivere, segno di quanto profondamente Valerio "Conan" Laurenzi ha inciso il mondo del Wargame. Tre i tavoli proposti dal Clan, il Grand Tournament, una giostra medioevale in cui ci si scontra in prove di abilità per l'onore e la fama, ideale per i neofiti, la Bttaglia delle Cinocefale, in cui le Legioni Romane si scontrano con le Falangi Macedoni, uno scontro adatto a chi ha già un poco di esperienza. Infine la Foresta degli Impalati, una battaglia storico narrativa che ripercorre gli eventi più importanti della vita di Vlad III l'Impalatore, probabilmente noto ai più come Dracula, tragica figura storica che con un pugno di uomini coraggiosi ha resistito agli eserciti Ottomani.

Oltre a questi tavoli da gioco potremmo ammirare le splendide ricostruzioni, con centinaia di miniature, de La Battaglia di Blenheim, La battaglia di Pavia, Le Crociate del Nord e Le Guerre dei Fiori.

Se ammirare le opere di modellismo, o rivivere la storia non fosse sufficente, vi consigliamo di seguire, presso la Sala Giovanni Ingellis, questi due eventi:

Venerdì alle 17.45 – Consegna del Premio Valerio "Conan" Laurenzi, Profeta del Wargame, alla personalità wargamistica dell'anno

"Il premio, intitolato allo scomparso Conan Laurenzi, è un riconoscimento alla personalità che nell’anno si è contraddistinta per l’impegno nell’avvicinare nuovi giocatori a questo storico universo di giochi"

Domenica alle 13.45 – Giochi di Miniature. L’Italia un mercato anomalo?

"Tavola rotonda aperta agli addetti ai lavori e agli appassionati per discutere dei giochi di miniature in Italia.

Interverranno Andrea Grilli (Giochinvendita.it), Lorenzo Sartori (Dadi&Piombo), Marco Tescari (Confederazione del Drago Rosso) e molti altri."

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,234FansMi piace
1,984FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli