sabato 25 Maggio 2024

Wizards Presents: One D&D e tante novità annunciate per Magic e D&D

One D&DSi è da poco concluso il Wizards Presents del 18 agosto, annunciato in pompa magna su tutti i canali della Wizards of the Coast, e c'è stata davvero una pioggia di novità, soprattutto per Magic: The Gathering. In sostanza, sono previste moltissime espansioni, ritorni particolari, e nuovi mondi per i giocatori di Magic, che includono persino licenze del calibro di Warhammer 40.000, Dr. Who, e Il Signore degli Anelli, oltre al ritorno di carte di vecchi set e al continuo della storyline di Phyrexia.
Invece per Dungeons & Dragons la situazione è variata di poco rispetto a quanto già annunciato durante lo scorso D&D Direct, trasmesso ad aprile, ma un annucio in particolare ha fatto chiarezza sul futuro della linea…

 

La più eclatante delle novità, prima di parlare di quelle "cartacee", sta nell'annuncio ufficiale di qualcosa che già era stata più che sospettata quando si parlò della riedizione per il 2024 dei manuali base di D&D. Non sarà, come molti temevano, la "5.5", ma una nuova versione – sarebbe il caso di dire un nuovo modo di giocare a Dungeons & Dragons. Il nome sarà One D&D, e pur essendo completamente compatibile con tutte le uscite degli ultimi 10 anni, sarà qualcosa di differente. In pratica, non ci saranno più edizioni successive del gioco, ma D&D diventa basato su tre "pilastri": 1) D&D Rules, un unico regolamento con aggiornamenti costruiti anche sulla base del feedback dei giocatori; 2) il gioco verrà integrato completamente in D&D Beyond (recentemente acquisito dalla WotC); 3) aspettative altissime sono poste infine in D&D Digital, un tabletop space immersivo che permetterà tra le altre cose la personalizzazione di scenari, mappe e persino miniature digitali, e che al momento è ancora nelle primissime fasi di sviluppo. One D&D partirà ufficialmente dal 2024, e c'è davvero molta carne al fuoco, da quanto è stato mostrato durante la presentazione. Per chi già utilizza D&D Beyond, è possibile iscriversi fin da ora a questo link per il playtest del nuovo materiale che porterà a One D&D.

Tornando al gioco cartaceo, le novità per D&D sono state confermate, e se ne sono aggiunte altre. La lineup prevista per il 2023 prevede due moduli di avventura, due supplementi e un ritorno atteso da moltissimi, oltre alle conferme di quanto già visto ad aprile. Ma andiamo per ordine. Apriamo con l'annuncio della data ufficiale di uscita dell'attesissimo modulo su Dragonlance: Shadow of the Dragon Queen. Ambientato all'inizio della Guerra delle Lance, questo modulo seguirà la storia di un nuovo gruppo di eroi, e non sarà incentrato sul notissimo cast di protagonisti delle avventure e dei libri. Ma c'è di più: il modulo sarà collegato strettamente a un gioco da tavolo ideato da Rob Daviau e Stephen Baker, intitolato Warriors of Krynn, che potrà essere giocato in contemporanea con l'avventura di D&D, in una sorta di reminiscenza del vecchio modulo DL14, Dragons of Triumph, che era sostanzialmente uno scenario per il vecchio Battlesystem, il gioco di miniature ufficiale di Advanced Dungeons & Dragons. I preordini per Dragonlance sono già aperti sullo store ufficiale della WotC, sia per una versione Deluxe che per quella regolare.

Warriors of Krynn

Inoltre, è stato ovviamente confermato l'avvento di Spelljammer, previsto tra circa un mese anche qui in Italia (ma per ora ancora in lingua inglese), introdotto da un divertente pezzo animato sui criceti spaziali giganti… proprio come Boo!

Una chicca, assolutamente da vedere, è stata la presentazione dell'edizione giapponese di D&D5, lasciata ad un divertente video live-action che potete guardare qui.

In autunno è prevista l'uscita di Keys from the Golden Vault, un modulo dedicato ad avventure brevi che hanno un tema in comune: i furti in stile Ocean's Eleven; in una serie di incontri che probabilmente avrà molto più in comune con Waterdeep: Il Furto dei Dragoni che con avventure più dedicate ai combattimenti, i personaggi dovranno pianificare ed eseguire furti spettacolari.
La primavera vedrà il supplemento dedicato ai giganti, probabilmente sulla falsariga di Fizban's Treasury of Dragons. Il titolo sarà Bigby Presents: Glory of the Giants, e ci si aspetta di avere non solo molto materiale su storia e tradizioni dei vari giganti di D&D, ma anche oggetti, abilità e opzioni nuove (e magari una razza gigante giocabile… una bella sfida per il gioco di ruolo!).
Molti di voi ricorderanno Le Miniere di Phandelver, la splendida avventura contenuta nello Starter Set di D&D. In estate, quest'avventura verrà trasformata in una campagna a pieno titolo, con tanto di "sfumature di orrore cosmico", nel modulo intitolato Phandelver Campaign.
Infine, l'inverno vedrà ben due uscite. The Book of Many Things è un supplemento dedicato a creature, oggetti, luoghi e spunti per avventure, tutti legati al Deck of Many Things, il famoso e periglioso oggetto incantato. Ma probabilmente la novità più attesa è il ritorno per la quinta edizione di Sigil. Ebbene sì: tornerà Planescape, uno dei più originali setting per AD&D 2nd Edition. La Città dei Portali sarà il punto di partenza di nuove campagne? Lo scopriremo nel 2023.

Wizards Presents Dungeons & Dragons 2023

Infine, alcune note non strettamente ludiche riguardano i nuovi campi di azione della WotC: Con Spelljam, i maghi della costa si danno alla musica, pubblicando un album prodotto da Chris Funk e dedicato (ovviamente) a Spelljammer; mentre in occasione dei 35 anni dalla pubblicazione del primo libro di R.A. Salvatore su Drizzt Do'Urden, tutti i volumi del ciclo dell'elfo scuro rinnegato verranno ripubblicati con nuove copertine, e ci sarà anche un webcomic dedicato alla figlia del ranger, Briennelle.
Tantissimo materiale in arrivo, quindi, e una rivoluzione completa di un gioco storico che entra a tutti gli effetti nell'era del misto reale-virtuale. Non si può dire che alla WotC l'idea del multiverso non venga presa sul serio!

Se volete recuperare il Wizards Presents con tutte le sue presentazioni, vi invitiamo a godervelo in questa trasmissione in cui chi vi scrive ha avuto il piacere di commentare in diretta gli annunci sul canale Twitch di ioGioco.

Related Articles

I NOSTRI SOCIAL

9,231FansMi piace
1,978FollowerSegui
315FollowerSegui
947IscrittiIscriviti

Ultimi articoli